Void Arcline 8

Arcline8di Michele Viola

In una delle poche giornate di sole dello scorso mese di novembre, il distributore marchigiano Frenexport ci ha invitato ad assistere a una demo, nel piazzale dell’azienda, che prevede l’installazione di un sistema line-array Void. Per l’occasione è anche presente un responsabile di prodotto della casa madre, l’ingegnere inglese Mike Newman, Senior Sales Manager di Void Acoustics.

Void è un marchio inglese rinomato per i suoi diffusori in fibra di vetro dal design particolare e ricercato. Già da tempo, il marchio britannico si è guadagnato una buona posizione di mercato nel settore degli impianti di amplificazione installati nei locali da ballo, grazie all’efficace performance dei propri prodotti e all’estetica di rilievo.

Da qualche anno, Void si è inserito nel mercato degli impianti di amplificazione dedicati al live e al touring con un proprio line-array, che comprende la linea di prodotti Arcline.

Sul sito del produttore sono ancora presenti i fortunati modelli Arcline 15, un due vie con due woofer da 15” e tre driver da 1”, e Arcline 6, due vie con quattro coni da 6,5” per le frequenze medio-basse e tre driver da 1” per le frequenze alte.

Il modello più recente della famiglia è Arcline 8, lanciato nel corso del 2017, che contiene due coni da 8” caricati a tromba per le frequenze basse, altri due coni da 8” per le frequenze medie inseriti in un opportuno rifasatore e due driver a compressione da 1,4” in una doppia tromba inserita al centro del diffusore.

Oltre ai satelliti Arcline 8, la serie comprende attualmente alcuni diffusori subwoofer, anch’essi pensati per il touring: Arcline 118, contenente un cono da 18”, e Arcline 218, con due altoparlanti da 18” in un unico box.

sub xair

Nella demo a cui abbiamo assistito, quattro satelliti Arcline 8 per lato sono stati affiancati da due subwoofer Stasys Xair per lato, in un insieme dall’impatto visivo, oltre che acustico, particolarmente raffinato.

Stasys Xair è un potente subwoofer 2 x 18” capace di gestire fino a 3200 W AES (su 4 Ω presentati al finale di potenza).

I rinforzi metallici all’interno del subwoofer, visibili nel modello installato per l’occasione, hanno senz’altro una funzione strutturale – anche di irrigidimento delle superfici che altrimenti potrebbero presumibilmente presentare risonanze a frequenze non congrue – ma anche una funzione prettamente estetica. Lo stesso diffusore è anche disponibile nella versione più discreta Stasys X V2, con i rinforzi strutturali in legno verniciato di nero.

Una caratteristica di Void, in effetti, è proprio l’impatto visivo, che caratterizza il marchio fin dalle origini e lo rende ben riconoscibile. I punti di forza dei prodotti Void rimangono quindi il look e la performance: il look è senz’altro importante, ma senza performance – come tiene a puntualizzare il responsabile di prodotto della casa madre – il look perderebbe ovviamente di significato.

Per quanto riguarda l’amplificazione, l’intero sistema (4 + 4 satelliti e 2 + 2 sub) è pilotato da un “piccolo” rack contenente due amplificatori 1U Void Bias V9 e un amplificatore 1U 4 ch. Void Bias Q5: i due V9 per i quattro subwoofer, un canale per ciascuno, e il Q5 per i satelliti, un canale per le frequenze basse e un canale per le medio-alte per ciascuno dei due cluster.

I quattro satelliti sono in questo caso connessi in parallelo. Ciascun satellite presenta un’impedenza di 16 Ω per le basse frequenze e 16 Ω per le alte frequenze, per cui il cluster presenta qui un’impedenza di 4 Ω per ciascun canale del finale che lo pilota.
Un finale Q5 sarebbe in grado di erogare complessivamente fino a 20 kW, quattro canali da 5 kW ciascuno su 2 Ω, quindi potrebbe tecnicamente supportare fino a otto satelliti per parte, tutti tra loro in parallelo, in bi-amplificazione. Anche per i sub, un solo V9 potrebbe essere sufficiente.

Gli amplificatori di potenza, marcati Void, sono prodotti dall’azienda toscana Powersoft, una delle nostre eccellenze nazionali. Il software di controllo dei parametri degli amplificatori è quindi il software Armonia, fornito da Powersoft.

Per quanto riguarda la simulazione acustica, il software proposto da Void è il popolare Ease, per il quale sono ovviamente disponibili tutti i modelli per i diffusori.

Il fly bar è utilizzabile in entrambi i modi: appeso oppure appoggiato a terra (ground stack), semplicemente appoggiando a terra il modulo, ribaltato. Così nell’utilizzo in appoggio alcune serigrafie risultano rovesciate, in particolare quelle che servirebbero a guidare l’utilizzo del cluster appeso, mentre altre risultano leggibili nel giusto verso, a confermare il corretto utilizzo del modulo come supporto a terra.

Arcline 8

Arcline 8 è pensato per eventi dance indoor o outdoor, installazioni fisse in club, bar o lounge, o anche per il touring di grandi dimensioni.

Le tecnologie aggiornate e la cura dei particolari contribuiscono all’ottima qualità sonora. Il raffinato sistema di rigging integrato permette di pre-selezionare con precisione l’angolo tra diffusori adiacenti prima di sollevare l’array, consentendo il setup semplice e rapido di array costituiti da multipli diffusori anche a un singolo operatore.

La dispersione orizzontale del diffusore è di 110° simmetrici ed è particolarmente uniforme nell’area coperta, grazie all’attenta conformazione delle trombe, le quali contribuiscono all’efficienza sonora già sulle frequenze medio-basse. La dispersione verticale dipende invece, ovviamente, dalle dimensioni e dalla conformazione dell’array.

I problemi tipici con cui si scontra ogni impianto line-array risiedono nella distanza fisica tra i driver delle alte frequenze e nella compensazione della gittata tra diversi diffusori; questo spesso comporta qualche compromesso nella performance in alta frequenza. Nei diffusori Arcline 8, Void ha completamente riprogettato le trombe per le alte frequenze, con un ampio utilizzo dell’analisi agli elementi finiti sia in sede di progettazione sia in fase di ottimizzazione delle guide d’onda. È stato anche implementato un nuovo dispositivo rifasatore, per consentire all’array di Arline 8 la formazione di un vero fronte d’onda cilindrico; ciascun diffusore è idealmente costituito da due sorgenti acustiche simmetriche, a destra e a sinistra, conformate per accoppiarsi in maniera ottimale tra loro, con i centri acustici equivalenti esattamente sull’asse verticale, così come con le sorgenti acustiche equivalenti ai diffusori adiacenti (sopra e sotto) nell’array.

Il box, in multistrato di betulla da 15 mm di spessore, è ricoperto da uno strato in polyurea che lo rende particolarmente robusto rispetto alle abrasioni e alle avverse condizioni atmosferiche, permettendo così l’utilizzo dei diffusori Arcline 8 anche nel notoriamente difficile settore live touring.

Due connettori SpeakON NL4, marcati INPUT e THROUGH, servono rispettivamente per collegare il diffusore all’amplificatore di potenza esterno e per connettere più diffusori in cascata (in parallelo).

L’impianto come lo abbiamo visto, con quattro sub Stasys Xair, otto satelliti Arcline 8 e l’amplificazione, richiede un investimento di circa 81.000 Euro + IVA secondo i prezzi di listino. 

IMG 3245

Il marchio Void è distribuito in Italia da Frenexport

Ultimi Articoli

Novità e aggiornamenti Yamaha per IBC2018

Diverse novità Yamaha in mostra all’IBC di Amsterdam

News

Leggi tutto...

High End Systems SolaFrame 3000

Dopo l’anteprima alla fiera Prolight+Sound 2018, High End Systems presenta ufficialmente il nuovo proiettore motorizzato di punta della Serie Sola.

News

Leggi tutto...

ADB Ocean

ADB presenta la console Ocean, basata sul software Hathor e controddistinta dall’interfaccia che incorpora uno schermo touchscreen da 70 cm di larghezza.

News

Leggi tutto...

Outline Superfly

Il costruttore bresciano Outline aveva in esposizione all’ultima fiera di Francoforte il suo più recente impianto line-array compatto

News

Leggi tutto...

Outline lancia i kit V10 e V15

L’azienda bresciana propone due soluzioni point-source con un buon rapporto prezzo/prestazioni.

News

Leggi tutto...

Nuovo array microfonico a soffitto Audio-Technica ES954

Il nuovo array microfonico compatto della multinazionale giapponese

News

Leggi tutto...

Adattatori Dante AVIO

La casa costruttrice australiana Audinate presenta una serie di soluzioni semplici per il collegamento in reti Dante di apparecchi non dotati di interfacce di rete.

News

Leggi tutto...

Selfiebot, il primo robot pensato per il mondo degli eventi

Un robot fotografo che viaggia, parla e interagisce con il pubblico, ideato da Enrico Penzo e Brig Glaser.

News

Leggi tutto...

Claudio Baglioni – Al Centro dell’Arena di Verona

Per festeggiare i cinquant’anni di carriera, Baglioni regala ai propri fan uno spettacolo di tre notti all’Arena di Verona con uno show a 360°.

Live Concert

Leggi tutto...

Lighting Designers @ Work

In occasione della fiera MiR 2019, il prossimo maggio a Rimini, Giovanni Pinna, Jò Campana e Mamo Pozzoli condurranno tre separati seminari sui propri approcci creativi e pratici.

News

Leggi tutto...

I più Popolari

Ferdinando Salzano

Imprenditore, produttore e manager ai massimi livelli, nell’ambito dei concerti e delle produzioni televisive.

Personaggio

Hits:28629

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:24060

Leggi tutto

Laura Pausini - Fatti Sentire Worldwide Tour

Il recente tour mondiale di Laura Pausini è partito alla grande con due concerti sold-out al Circo Massimo. Dopo una quarantina di giorni in America, la carovana è tornata in...

Live Concert

Hits:22233

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:20545

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:18110

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:17766

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:17070

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:15821

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:15772

Leggi tutto

Sopra al palco le rose. Sotto al palco le spine.

Ci sono molte cose che mi girano in testa e di cui sento di dover parlare.Il primo è la dignità.

Uomini e Aziende

Hits:14851

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.