Sparkular - Fontana luminosa non pirotecnica

03 Set 2017

di Michele Viola

Sparkular 2L'azienda australiana Sparkular produce una macchina capace di generare una fontana di scintille del tutto simile a quelle generate dai migliori effetti pirotecnici, ma con il notevole vantaggio di non utilizzare alcuna fiamma, né alcun materiale esplosivo.

Sparkular funziona con una polvere apposita, una lega di titanio e zirconio in grani, disponibile in buste da vuotare nel serbatoio della macchina. Ogni busta contiene tipicamente 200 g di grani, sufficienti per un tempo di funzionamento dai dieci ai venti minuti, in funzione dell’altezza della fontana di scintille erogata. Le buste sono ovviamente disponibili da parte del distributore e dei rivenditori dei sistemi Sparkular, oltre ad essere facilmente reperibili in rete.

Il vantaggio principale di Sparkular rispetto ai tradizionali effetti pirotecnici risiede, ovviamente, nella sicurezza e nella facilità di gestione. La temperatura del getto di scintille prodotto da Sparkular è compresa tra 15 °C e 20 °C, rispetto agli oltre 600 °C di un tipico effetto pirotecnico. È possibile inoltre bloccare il getto di Sparkular in ogni momento, anche in emergenza, mentre interrompere un effetto pirotecnico una volta partito può essere quantomeno pericoloso, se non addirittura impossibile. Il materiale che compone il getto di scintille di Sparkular, in sé, non è infiammabile né tossico e non innesca né propaga alcuna fiamma.

I materiali utilizzati  non rappresentano un pericolo neppure dal punto di vista ambientale. I residui di polvere che rimangono dopo l’utilizzo non sono tossici, non graffiano le superfici rigide e si possono tranquillamente raccogliere con una scopa o con un’aspirapolvere.

Un’apposita funzione avvia un ciclo di pulizia studiato per eliminare i resti dei granuli dal circuito di produzione e di lancio delle scintille, senza consumare eventuali residui rimasti nel serbatoio (utilizzabili in seguito).

Oltre alla sicurezza e alla maneggevolezza, una caratteristica importante dei sistemi Sparkular rispetto ai tradizionali sistemi pirotecnici è la quasi completa assenza di fumo e la completa assenza di odori.

Il sistema è interamente programmabile tramite la console dedicata o via DMX, in maniera decisamente più articolata e meno problematica rispetto ai tradizionali sistemi pirotecnici. Una singola macchina può essere preparata in pochi minuti.

Il costo dei grani necessari per il funzionamento del dispositivo, tra l’altro, è una frazione rispetto al costo dei tradizionali effetti pirotecnici.

Sparkular è stato premiato al LDI Show 2016 di Las Vegas come Best Debuting Product in Special Effects.

 

Il sistema Sparkular è formato da due componenti principali: la testa spara-scintille BT01 (BT02 è la versione specifica alimentabile a 110 V AC, destinata al mercato americano e giapponese o dovunque sia presente questo tipo di alimentazione) e la console di controllo ZK6200. Ciascuna ZK6200 può controllare fino a 18 teste contemporaneamente, mentre è disponibile una console avanzata, chiamata Pro Controller, in grado di controllare contemporaneamente fino a 54 macchine. I parametri controllabili comprendono, tra l’altro, il tempo di accensione e l’altezza dell’effetto. Sul controller è poi ovviamente possibile impostare effetti in sequenza, anche sincronizzati con la musica.

Le macchine sono collegate tra loro e con il controller tramite DMX512; di fatto sono controllabili, tramite due canali DMX ciascuna, da qualunque console DMX: un canale per il controllo dell’effetto e dell’altezza del getto di scintille e un secondo canale per il pre-riscaldamento e le opzioni di sicurezza. Alcune opzioni sfruttano un particolare protocollo bi-direzionale leggibile dalle macchine spara-scintille e dai controller Sparkular, opzioni che non saranno ovviamente disponibili utilizzando console di terze parti. Ciascuna delle teste spara-scintille, infatti, invia continuamente al controller dati riguardanti il proprio funzionamento, in particolare riguardo la temperatura, e il controller può di conseguenza inviare automaticamente un comando di spegnimento, o di riduzione dell’intensità del getto, alle macchine che dovessero evidenziare problemi o malfunzionamenti, in aggiunta alle opzioni di sicurezza integrate direttamente nelle teste BT01/BT02. Tra le opzioni di sicurezza integrate sui dispositivi spara-scintille c’è anche, ad esempio, un inclinometro che ne blocca il funzionamento quando l’inclinazione della macchina supera i 45°, oltre ad un pulsante di blocco azionabile per qualunque emergenza.

Sparkular 4Dopo l’accensione, ciascuna testa esegue un breve ciclo di controllo e poi necessita di un breve pre-riscaldamento. Un’apposita spia READY sul pannello di controllo si illumina, entro pochi minuti dall’accensione della macchina, segnalando che il dispositivo è pronto per operare.

Il pannello di controllo su ciascuna testa spara-scintille presenta un quadrante LCD sul quale compaiono le varie voci di menu, le indicazioni principali sul funzionamento e gli eventuali messaggi di errore, oltre a quattro indicatori a LED che segnalano a colpo d’occhio lo stato della macchina (presenza del segnale DMX in ingresso, pre-riscaldamento eseguito, ecc).

La macchina spara-scintille ha dimensioni in pianta 20 cm x 21,5 cm, è alta 28,5 cm e pesa 8 kg. Assorbe una potenza elettrica nominale di circa 400 W ed è in grado di lavorare con temperature ambientali da –20°C a +50°C. Il case è costruito in ABS e policarbonato. Sparkular è in grado di produrre getti di scintille ad asse verticale, alti da un minimo di 1 m ad un massimo di 5 m, con un’inclinazione di apertura rispetto a terra tra 45° e 90°.

È possibile scegliere tra sei differenti tipologie di effetti per ciascuna macchina.

Il controller, alimentabile via rete o tramite la batteria interna, offre varie opzioni di collegamento, tra cui due uscite DMX per il collegamento delle teste (max 1 km di cavo), ingressi audio analogici, USB e MIDI per la sincronizzazione con un segnale musicale esterno ed una porta RJ45 dedicata al collegamento di controller multipli.

Si trovano diversi video online in cui il produttore, nonché vari utenti dei dispositivi Sparkular, dimostrano l’innocuità del getto ostruendolo in vari modi, con un foglio di carta (che resta perfettamente bianco) o anche con le mani, naturalmente senza ricavarne alcun danno. Anche se il getto è a bassa temperatura e non è in alcun modo rischioso dal punto di vista dell’innesco di incendio, non è ovviamente il caso di ostruire il getto di scintille durante il funzionamento normale della macchina. 

 Sparkular Drais-Las-Vegas

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatti: Audio Effetti

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informazioni aggiuntive

  • Extended Classes: default

Non hai il permesso di pubblicare commenti. REGISTRATI o effettua il login:

I PIU' POPOLARI

Prev Next

Tiziano Ferro - L’Amore è una …

Categoria: Live Concert

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce...

Hits:17913

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 24…

Categoria: News

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

Hits:16866

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Categoria: Live Concert

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Hits:15854

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stad…

Categoria: Live Concert

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Hits:13885

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Categoria: Live Concert

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Hits:13698

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale T…

Categoria: Live Concert

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Hits:12588

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Categoria: Rubriche

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Hits:11679

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Categoria: Live Concert

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Hits:11515

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Categoria: Rubriche

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Hits:11102

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo m…

Categoria: Produzioni e studi

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto...

Hits:10901

Leggi tutto

ULTIMI ARTICOLI

Prev Next

DiGiCo DMI-MIC

Categoria: News

DiGiCo DMI-MIC

La casa costruttrice inglese offre una nuova scheda opzionale per espandere il numero di ingressi microfonici delle console della Serie S.

Hits:63

Leggi tutto

Francesco Gabbani - Tour 2017

Categoria: Live Concert

Francesco Gabbani - Tour 2017

Abbiamo intercettato il tour estivo di Francesco Gabbani in una delle sue date conclusive, il 17 settembre al Parco Nord di Bologna. Per il momento,...

Hits:349

Leggi tutto

Sound&Lite numero 127

Categoria: News

Sound&Lite numero 127

Il nuovo numero di Sound&Lite è online!

Hits:441

Leggi tutto

Elation a PLASA 2017

Categoria: News

Elation a PLASA 2017

Due nuovi prodotti Elation Professional presentati alla prossima fiera PLASA di Londra.

Hits:86

Leggi tutto

RGBLink VSP628pro II e RMS 842…

Categoria: News

RGBLink VSP628pro II e RMS 8424S

Il distributore ligure Audio Effetti ha annunciato due interessanti nuovi prodotti di RGBLink, che saranno ufficialmente presentati presso lo stand RGBLink 10-A41 all’imminente IBC  dal...

Hits:143

Leggi tutto

Ayrton a PLASA 2017

Categoria: News

Ayrton a PLASA 2017

Ayrton prosegue le celebrazioni del proprio quindicesimo anniversario, con il lancio di nuovi ed interessanti prodotti alla 40a fiera PLASA a Londra.

Hits:171

Leggi tutto

Music & Lights @ Plasa2017

Categoria: News

Music & Lights @ Plasa2017

Una selezione di prodotti dei brand Prolight, ArchWork e DAD sarà in mostra presso lo stand del distributore UK, A.C. Entertainment Technologies (E30A), durante il...

Hits:199

Leggi tutto

High End Systems prepara il la…

Categoria: News

High End Systems prepara il lancio di SolaFrame 750 a PLASA 2017

High End Systems sta preparando il lancio del suo nuovo proiettore motorizzato SolaFrame 750 durante la prossima fiera PLASA 2017 di Londra.

Hits:169

Leggi tutto

GLP JDC1

Categoria: News

GLP JDC1

Lo strobo a LED JDC1, prodotto dall'azienda tedesca GLP, offre diverse interessanti particolarità, mai viste finora in una strobo.

Hits:269

Leggi tutto

50 anni per Neumann U87: arriv…

Categoria: News

50 anni per Neumann U87: arriva la Rhodium Edition

La celebrazione per il mezzo secolo di un classico

Hits:202

Leggi tutto

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.