Sennheiser – Serie Digital 6000

02 Mar 2017

di Michele Viola

Sennheiser ha presentato una nuova serie di radiomicrofoni a trasmissione digitale, la serie Digital 6000, che utilizza lo stesso codec proprietario SeDAC e le stesse funzionalità long-range della serie ammiraglia Digital 9000, offrendo inoltre la possibilità di utilizzare un doppio ricevitore in un singolo modulo da un’unità rack standard 19”.

La nuova serie comprende un ricevitore a due canali in due diverse versioni, un trasmettitore bodypack, un trasmettitore palmare ed un’unità caricabatterie a rack, ed è progettata per le applicazioni in teatro, nel touring e nel live sound.

I ricevitori utilizzano la banda UHF da 470 MHz a 714 MHz, e sono compatibili con trasmettitori di tre diverse sotto-bande (470÷558 MHz, 550÷638 MHz, and 630÷718 MHz), sintonizzabili per passi di 25 kHz.

Per i sistemi di maggiori dimensioni, è possibile collegare in cascata fino a otto unità riceventi, cioè fino a sedici canali complessivi, utilizzando una sola coppia di antenne, senza necessità di inserire ulteriori splitter a radiofrequenza. Il sistema è completamente compatibile con i sistemi di antenne UHF Sennheiser standard, attivi e passivi. I filtri per la selezione della banda di frequenza specifica sono contenuti, infatti, all’interno del ricevitore, così come la possibilità di attivare da menu l’alimentazione per le antenne attive o per un booster.

Per quanto riguarda la sicurezza delle comunicazioni, caratteristica che può assumere un’importanza rilevante nei settori delle conferenze e degli eventi corporate, Digital 6000 è in grado di utilizzare una robusta codifica AES 256.

La latenza complessiva introdotta dal sistema è di appena 3 ms, corrispondenti, ad esempio, al tempo che il suono impiegherebbe a percorrere una distanza di circa 1 m.

aem6000receiverrearI ricevitori

La serie comprende due diverse versioni di ricevitore – EM 6000 e EM 6000 Dante – la prima delle quali con uscite analogiche bilanciate a trasformatore su XLR3 e su jack TRS da 1/4”, oltre a due uscite digitali AES3 su un singolo connettore XLR. La seconda versione del ricevitore, come si può forse intuire dal nome, aggiunge a questi un connettore RJ45 per l’interfaccia Dante incorporata (Brooklin II). Entrambi i modelli presentano anche un’uscita cuffie sul pannello frontale, con un potenziometro dedicato alla relativa regolazione del volume.

Come quelli della Serie 9000, anche i ricevitori Serie 6000 utilizzano il sistema True Bit Diversity: i segnali ricevuti da entrambe le antenne vengono demodulati fino al livello del singolo bit e successivamente viene valutata l’affidabilità di ciascun bit all’interno dei due flussi di segnale. Così facendo, il sistema utilizza effettivamente entrambi i percorsi di ricezione disponibili, riuscendo così ad implementare metodi di correzione d’errore particolarmente efficaci. Il modulo integrato LQI – Link Quality Indicator – è in grado di rilevare eventuali problemi nel collegamento prima che questi si traducano in perdite di segnale irrimediabili, utilizzando anche algoritmi in grado di apprendere in maniera “intelligente”, in ambienti RF particolarmente difficili, come riparare al meglio un segnale fortemente danneggiato. Questo può permettere, di fatto, la comunicazione dove altri sistemi non potrebbero che fallire.

L’interfaccia utente dei ricevitori è progettata per assomigliare quella del modello EM 3732, così da offrire una piattaforma familiare a fonici e tecnici radio. La possibilità di impostazione automatica delle frequenze, oltre al controllo e monitoraggio remoto/centralizzato realizzabile tramite il software Sennheiser Wireless Systems Manager (WSM), possono facilitare decisamente il lavoro di coordinamento dal punto di vista dell’utilizzo dello spettro radio e non solo. Una porta Ethernet è all’uopo disponibile sul pannello posteriore, per la connessione in rete dei dispositivi da controllare.

È possibile, inoltre, sincronizzare tra loro ricevitori e trasmettitori tramite porta infrarossi.

Il display OLED bianco sui ricevitori fornisce a colpo d’occhio informazioni su segnale a radiofrequenza, qualità del collegamento, segnale audio, stato della batteria, frequenza utilizzata e codifica. È possibile selezionare tra diversi tipi di schermata principale, in modo da mettere in evidenza diversi aspetti ed informazioni sul sistema, risparmiando potenzialmente all’utente la necessità di navigare tra i sottomenu. Condizioni operative critiche e messaggi d’errore vengono direttamente indicati sul display.sennheiser sk6000bodypak

I trasmettitori

palmarefrontIl trasmettitore palmare SKM 6000 integra un’interfaccia Sennheiser standard per la capsula ed è quindi compatibile con tutte le capsule microfoniche classiche della serie Evolution wireless, della serie 2000 e con quelle della serie 9000, comprese le capsule Neumann KK 204/205. L’antenna trasmittente è integrata nella parte inferiore del corpo del microfono.

Il trasmettitore tascabile SK 6000 presenta per il microfono un connettore Lemo a tre poli con ghiera avvitabile ed è compatibile con strumenti con uscite ad alta o a bassa impedenza, con i microfoni lavalier MKE 1 (omnidirezionale) e con le versioni specifiche per i trasmettitori digitali del MKE 2 (omnidirezionale) e del MKE 40 (cardioide). L’antenna, removibile, è collegata allo chassis tramite connettore Lemo coassiale.

Per quanto riguarda l’alimentazione, sono disponibili accumulatori ricaricabili agli ioni di litio (BA 60 per il palmare e BA 61 per il bodypack) o battery pack con batterie alcaline a perdere (due stilo tipo AA da 1,5 V per il palmare, tre stilo tipo AA da 1,5 V per il bodypack).

L’unità di ricarica

L’unità di ricarica L 6000, racchiusa in un singolo contenitore da un’unità rack 19” standard, può ospitare fino a quattro moduli di carica, ognuno dei quali può ricaricare due accumulatori per bodypack (modulo LM 6060) oppure due accumulatori per palmari (modulo LM 6061). Ogni modulo di ricarica presenta sul pannello frontale due LED multicolore in grado di fornire un veloce feedback sullo stato del processo di carica. Informazioni più dettagliate – così come ulteriori parametri quali il tempo di utilizzo degli accumulatori, il numero dei cicli di carica e la capacità residua – possono essere visualizzate attraverso il software Wireless Systems Manager.

I trasmettitori utilizzano lo stesso sistema di accumulatori intelligenti Accupack della serie 9000, per cui l’unità di ricarica L 6000 può essere utilizzata anche per la ricarica degli accumulatori della serie 9000.

I ricevitori della serie 6000 sono inoltre compatibili con i trasmettitori della serie 9000, mentre i trasmettitori della serie 6000 sono anche compatibili con il ricevitore da telecamera EK 6042.

I prodotti della nuova Serie 6000 saranno disponibili nella primavera del 2017. 

 

Contatti: Exhibo

Vuoi leggere altre notizie e approfondimenti dal mondo dell'audio? CLICCA QUI

Vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informazioni aggiuntive

  • Extended Classes: default

Non hai il permesso di pubblicare commenti. REGISTRATI o effettua il login:

Articoli Correlati

I PIU' POPOLARI

Prev Next

Tiziano Ferro - L’Amore è una …

Categoria: Live Concert

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce...

Hits:16171

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 24…

Categoria: News

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

Hits:15761

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Categoria: Live Concert

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Hits:14763

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stad…

Categoria: Live Concert

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Hits:13497

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Categoria: Live Concert

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Hits:13033

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale T…

Categoria: Live Concert

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Hits:12211

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Categoria: Live Concert

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Hits:10696

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Categoria: Rubriche

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Hits:10694

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Categoria: Rubriche

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Hits:10519

Leggi tutto

Negramaro "Una storia sem…

Categoria: Live Concert

Negramaro "Una storia semplice" Tour

Una storia semplice tour 2013

Hits:10347

Leggi tutto

ULTIMI ARTICOLI

Prev Next

Eurovision Song Contest 2017

Categoria: Produzioni e studi

Eurovision Song Contest 2017

L'illuminazione per la trasmissione delle semifinali e la finale da Kiev. Le nostre foto in anteprima.

Hits:47

Leggi tutto

EXPLO alla finale di Champions…

Categoria: Uomini e Aziende

EXPLO alla finale di Champions League

I Black Eyed Peas hanno infiammato il pubblico alla cerimonia d’apertura della finale di Champions League con nove Wave Flamer di EXPLO.

Hits:195

Leggi tutto

ProLights ARIA700 Profile

Categoria: News

ProLights ARIA700 Profile

ARIA700 Profile è un sagomatore testamobile che utilizza sorgenti a LED RGBW per un totale di 400 W. È specificamente progettato per applicazioni teatrali, grazie alla bassa...

Hits:121

Leggi tutto

Nuovi prodotti Bose Profession…

Categoria: News

Nuovi prodotti Bose Professional

Bose professional ha annunciato diversi nuovi prodotti, tra cui un diffusore in linea della serie Panaray, un subwoofer compatto e un diffusore a soffitto in...

Hits:219

Leggi tutto

Aggiornamento firmware per i m…

Categoria: News

Aggiornamento firmware per i mixer Qsc serie Touchmix

QSC ha annunciato la disponibilità del nuovo firmware versione 3.0 per i mixer compatti TouchMix-8 e -16, e della versione 1.2 per il TouchMix-30 Pro.

Hits:154

Leggi tutto

Nuova espansione Allen & H…

Categoria: News

Nuova espansione Allen & Heath DX168 per sistemi dLive

Allen & Heath ha lanciato il robusto expander portatile DX168, che aggiunge sedici ingressi e otto uscite remote per i sistemi dLive.

Hits:177

Leggi tutto

Corso GIO@5 ETC

Categoria: Uomini e Aziende

Corso GIO@5 ETC

L'azienda veneta Decima srl ha organizzato un corso di due giorni sulla nuova console luci GIO@5 della famiglia EOS di ETC

Hits:272

Leggi tutto

Corso Pandoras Box Basic

Categoria: News

Corso Pandoras Box Basic

Molpass organizza una nuova sessione del corso Pandoras Box Basic nei giorni 4-5-6 Luglio 2017.

Hits:179

Leggi tutto

Divo Nerone – Opera Rock

Categoria: Uomini e Aziende

Divo Nerone – Opera Rock

Uno sforzo produttivo senza precedenti in Italia, l’eccellenza mondiale di alcune tra le più grandi professionalità del made in Italy nel campo del cinema, della...

Hits:607

Leggi tutto

Elation al 2017 Eurovision Son…

Categoria: Uomini e Aziende

Elation al 2017 Eurovision Song Contest di Kiev

La produzione di quest'anno ha visto l'impiego di oltre 800 corpi illuminanti Elation, sotto la guida di Jerry Appelt e Ola Melzig rispettivamente per quanto...

Hits:333

Leggi tutto

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.