Elation al 2017 Eurovision Song Contest di Kiev

0
0
0
s2smodern

Foto di Ralph Larmann

Eurovision 2017 2 LL'Eurovision Song Contest è un'esperienza unica nel mondo dell'intrattenimento, resa ancora più speciale dall'uso di alcuni fra i più grandi sistemi luce e video usati per uno spettacolo. Elation Professional è orgogliosa di aver partecipato all'Eurovision Song Contest di quest'anno a Kiev, con oltre 800 apparecchiature usate per l'illuminazione del pubblico e del palco dal Lighting Designer Jerry Appelt e dall'Head of Production di Eurovision Song Contest, Ola Melzig.
Forse nessun altro spettacolo al mondo si presta all'uso dell'illuminazione intelligente come l'Eurovision Song Contest (ESC). Con la necessità di illuminare 42 diverse performance nel corso di tre spettacoli enormi, per non parlare delle prove e di una serie di altre performance, la flessibilità offerta dai moderni sistemi video e luce ha permesso al team di progettazione di ESC di esprimere al massimo la propria creatività, realizzando design unici e personalizzati per ogni performance.
In scena dal 9 al 13 maggio presso l'International Exhibition Centre di Kiev, Ucraina, le proporzioni dell'evento rispecchiano l'enormità della produzione con 1816 luci intelligenti attive e 1000 metri quadri di schermo LED utilizzati per realizzare le scenografie di un palco di circa 350 metri quadrati. Ogni spettacolo ha contato circa 11.000 spettatori, e più di 200 milioni di spettatori da 50 paesi si sono sintonizzati sullo show per guardare il Gran Finale del 13 maggio.

Fornitore tecnico ufficiale

Elation Professional è stata scelta come fornitore tecnico ufficiale dell'evento per il 2017: gran parte del pacchetto di illuminazione intelligente era composto da luci Elation. Nell'impianto erano presenti 351 luci ibride strobo/accecatori/wash Elation Paladin™, 132 teste mobili ibride Platinum FLX™, 140 teste mobili a LED con effetto wash Platinum 1200 Wash™ e 70 Platinum Seven™, insieme a 110 barre a LED SixBar 1000™. I fornitori della tecnologia di illuminazione, video e delle strutture per lo show sono stati PRG in collaborazione con LITECOM.
Il direttore della produzione Ola Melzig si è occupato della produzione tecnica di molti ESC, e ancora una volta è riuscito a coordinare la miriade di elementi di produzione necessari per mettere in piedi uno spettacolo di livello mondiale. Melzig, che ha prodotto l'Eurovision Song Contest di quest'anno in meno di cinque mesi, un periodo di tempo decisamente più breve del normale, è stato in grado di realizzare 3 eventi televisivi spettacolari, con il Gran Finale che ha segnato la 30a trasmissione dell'Eurovision sotto la sua supervisione da quando ha iniziato nel 2000.
Melzig, vincitore del premio Production Manager of the Year del TPI, ha giocato un ruolo fondamentale nella decisione di coinvolgere Elation nell'edizione 2017 di ESC. Ha commentato: "È eccezionale avere Elation fra i fornitori tecnici dell'Eurovision di quest'anno. La loro gamma di prodotti è perfetta per questo show, e credetemi, avevamo assoluto bisogno di apparecchiature hard core come queste per poter essere all'altezza della situazione! Durante l'Eurovision, le apparecchiature vengono sottoposte a un enorme stress, e questi prodotti ne sono usciti alla grande."

Paladin debutta sul palco dell'Eurovision

Il palco dell'Eurovision, realizzato da Florian Wieder, presenta un ampio piano circolare a LED, con un arco del proscenio moderno e imponente, ricurvo sul palco e sul quale sono stati riprodotti contenuti visivi. Lo slogan dell'Eurovision Song Contest 2017 è stato Celebrate Diversity e l'illuminazione ad opera di Jerry Appelt ha rispecchiato adeguatamente la diversità e la varietà presentate sul palco. Quando Appelt era alla ricerca di un effetto strobo da posizionare dietro all'enorme parete video LED curva e semi-trasparente, usata per la riproduzione degli scenari principali, Melzig ha organizzato a Colonia un incontro per selezionare le apparecchiature, e Appelt è rimasto colpito da Paladin. "Volevo creare uno strato ulteriore dietro al muro a LED, qualcosa che risultasse d'impatto ma che potesse anche funzionare insieme al video LED e ad altre luci. La nostra scelta è ricaduta su Paladin, e devo dire che ha lavorato in modo meraviglioso".
Per la prima volta sulle scene mondiali, le apparecchiature a colori Paladin sono state usate all'interno di una grande matrice di pareti posteriori composta da 351 unità (39 x 9), svolgendo un ruolo di primo piano nel light design di Appelt. Paladin, un apparecchio ibrido RGBW versatile e dotato di zoom, funziona come un accecatore o effetto strobo, un potente effetto wash o, grazie ai controlli di zona dei pixel multipli, come pixel map e eye-candy. "Le abbiamo utilizzate sia singolarmente, sia in modo combinato in modalità pixel map", ha detto Appelt, alla terza chiamata all'Eurovision, avendone già progettato l'illuminazione nel 2011 e 2012. Gli effetti Paladin, che Appelt ha sfruttato durante numerose performance, hanno attraversato lo schermo a LED, a volte come potenti effetti strobo/accecatori o chase, e talvolta come effetti più delicati come eye-candy o scintillii di luce calda o fredda, per poi scomparire quasi furtivamente quando non utilizzati. "Alcune delle delegazioni hanno addirittura richiesto l'utilizzo degli effetti Paladin per dare alla propria performance maggiore potenza", ha aggiunto il designer. L'Head of Production Ola Melzig ne è altrettanto innamorato: "Le Paladin spaccano! Adoro l'output, il colore e adoro lo zoom. È uno strumento incredibile!"

Illuminazione del pubblico

L'Eurovision Song Contest ha dato l'opportunità all'Ucraina di mostrare al mondo intero un volto positivo, riempiendo di gente entusiasta l'International Exhibition Center per tutti e tre gli show e anche durante le prove. La maggior parte dell'illuminazione del pubblico durante lo spettacolo è stata realizzata con apparecchiature Elation, le potenti teste mobili a LED con effetto wash Platinum 1200 Wash™, insieme alle teste mobili a LED con effetto wash Platinum Seven™.
Le Platinum 1200 Wash, dotate di (19) LED RGBW da 65W per una grande potenza, sono state collocate su tre strutture curve insieme ad altre apparecchiature allineate sulle strutture su ogni lato dell'arena. Le Platinum 1200 Wash sono state posizionate anche su tutti i lati del palco e usate per la luce laterale. Le Platinum 1200 Wash sono in grado di produrre effetti wash colorati, a regime normale, con apparecchiature da 1500W di scarica, dettaglio che non è passato inosservato agli occhi di Appelt. "Cosa posso dire delle Platinum 1200 Wash? La loro luminosità è ottima e offrono un output eccezionale. Ne sono davvero soddisfatto."
Le Platinum Seven, le apparecchiature più stabili dell'intero impianto dell'ESC, hanno lavorato su strutture in posizione arretrata e sono state combinate con le unità Elation Platinum FLX, utilizzate per esaltare i momenti di musica più ritmata con un'esplosione di fasci di luce sul pubblico. "Il chip UV nel Platinum Seven mi piace tantissimo", ha detto Ola Melzig dell'apparecchiatura a LED a elevata potenza con effetto wash che utilizza un LED multichip a 7 colori, oltre a uno zoom. "Non che ci sia qualcosa che non mi piaccia di questo dispositivo, ma il chip UV è il massimo!"

Intorno all'alveare

Sopra il palcoscenico è stato appeso un elemento fondamentale nell'impianto di illuminazione, un "alveare" mobile circondato da una struttura sulla quale erano montati gli ibridi Platinum FLX, la premiata testa mobile spot/beam/wash di Elation con sistema brevettato dual optical. Gli FLX hanno consentito di creare alcuni look spettacolari, come artisti immersi in fasci di luce concentrati, o effetti beam molto ampi con le apparecchiature FLX che proiettavano verso l'esterno. Ulteriori apparecchiature Platinum FLX hanno lavorato da una posizione di luce laterale insieme alle apparecchiature Platinum 1200 Wash.
Appelt ha scelto di utilizzare l'FLX in base alla sua reputazione di apparecchiatura ibrida fra le più rinomate sul mercato. "Sapevo che satis&fy aveva aggiunto l'FLX al proprio inventario e lo stava utilizzando fin dall'anno scorso", ha detto. "Per me era una prova sufficiente della bontà del prodotto, e in effetti avevano ragione". Ola Melzig ha aggiunto: "Abbiamo utilizzato 132 Platinum FLX e siamo rimasti decisamente soddisfatti dell'apparecchiatura. È incredibilmente versatile, è stupenda e, per le nostre esigenze, lavora davvero, davvero bene".

Supporto dell'arco

L'ultima apparecchiatura Elation presente nel pacchetto di illuminazione dell'ESC è la SixBar 1000, una barra a LED multiuso dotata di un LED multichip a 6 colori. In grado di riempire lo spazio sopra l'arco del palco e di curvare lungo tutto il suo perimetro su entrambi i lati riflettendone la forma, le strisce di pixel della SixBar posizionata verticalmente hanno consentito di creare effetti chase e wash dinamici, e look eye-candy decorativi durante tutto lo show. I dispositivi SixBar sono stati montati anche verticalmente sul bordo esterno dell'alveare per aggiungere il tocco decorativo finale. "Adoro la SixBar 1000!", ha dichiarato Ola Melzig, "È lo strumento perfetto per creare effetti wash o pixel, con un eccezionale mix di colori e un dimmer mai visto prima".

Un successo in Eurovision

Realizzare uno show di tale immensa portata e dal così alto profilo in Ucraina non è stato un lavoro banale, ma l'esperienza messa in gioco dal team di produzione lo ha fatto sembrare tale, e il risultato finale è stato un enorme successo. "Nonostante alcune difficoltà dovute al fatto di lavorare in Ucraina, l'obiettivo è sempre stato quello di creare un light show all'avanguardia, e sono molto felice del risultato che abbiamo ottenuto" conclude Appelt.
L'Eurovision Song Contest 2017 è stato vinto dal Portogallo, la loro prima vittoria nella storia del concorso, il che significa che la 63aedizione si terrà il prossimo anno a Lisbona. Il contest è stato trasmesso ogni anno dalla sua inaugurazione nel 1956 ed è uno dei programmi televisivi più longevi al mondo.

Eurovision 2017 3 L

Contatti: Audio Effetti

 

Vuoi leggere altre notizie e approfondimenti dal mondo delle luci? CLICCA QUI

Vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ultimi Articoli

EVOX J8 è il nuovo array verticale portatile a due vie di RCF

La serie EVOX J mantiene le caratteristiche principali dei sistemi EVOX originali, ora in un box in materiale composito pensato per agevolare la portabilità.

News

Leggi tutto...

Gianna Nannini – Amore Gigante Tour

Il concerto di Gianna Nannini all'RDS Stadium di Rimini lo scorso 29 novembre: le nostre immagini in anteprima

Live Concert

Leggi tutto...

Sound&Lite numero 127

Il nuovo numero di Sound&Lite è online!

News

Leggi tutto...

Asta on line

Materiale video, audio e luci per il settore rental all’asta a Pesaro.

News

Leggi tutto...

ETC Ion Xe

Il costruttore americano ETC presenta l’upgrade di Ion: la console Ion Xe.

News

Leggi tutto...

Yamaha Rivage PM7

Presso lo stand di Yamaha ad ISE 2018 era in evidenza il nuovo sistema di mixaggio digitale Rivage PM7, il cui nucleo comprende la console CSD-R7, i rack I/O Rio3224-D2...

News

Leggi tutto...

WELLA – Collection Show 2017

Uno sguardo alla grande kermesse organizzata a febbraio dalla celebre casa di cosmetici all’Unipol Arena di Bologna.

Installazioni

Leggi tutto...

GLP Force 120

Tra i nuovi prodotti GLP presentati quest’anno alla fiera LDI, a Las Vegas, c’è l’insolito ma pratico ventilatore Force 120.

News

Leggi tutto...

Workshop ArKaos Pro

Il distributore RM Multimedia propone un workshop sul software ArKaos MediaMaster PRO 5, il 5 e 6 dicembre a Messina.

News

Leggi tutto...

Pensare POsitivo

A Prato, una nuova struttura a disposizione della musica e della creatività.

Installazioni

Leggi tutto...

I più Popolari

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:18513

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:17566

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:16288

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14248

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14127

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:12841

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:12236

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Live Concert

Hits:11850

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:11474

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:11435

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.