Il pensatore

di Alfio Morellipensatore

 
Lo sapeva anche Dante Alighieri che “presso al mattin del ver si sogna”! Infatti quei pochi istanti che precedono il risveglio, quello stato intermedio fra il sonno e la veglia è, secondo gli antichi, il momento delle visioni orfiche e delle premonizioni. Ma se gli eroi classici sognavano dei ed eroi, io, più prosaicamente, sogno di service, casse e proiettori!
 
Così l'altra mattina, mentre qualche striscia di luce fioca già entrava nella camera, mi è apparso, fra la nebbia del sonno, il futuro del nostro mercato, quello degli spettacoli dal vivo. Un sogno nebuloso ma al tempo stesso chiarissimo... certo piuttosto influenzato dagli ultimi eventi economici.


Il nostro settore sta certo conoscendo una certa crisi, che rimane tuttavia meno drammatica rispetto a quella vissuta in altri campi, come quello dell'edilizia o delle automobili.
Il fenomeno che si sta invece verificando in linea con ciò che accade nel mondo è la concentrazione del mercato in poche aziende: Live Nation e F&P Group (a loro volta acquisite da altre multinazionali) si spartiscono il grosso del mercato italiano del live, seguite da D’Alessandro&Galli e Barley Arts; agli altri rimane ormai ben poco.


Stesso trend nel mercato dei service. Se pensiamo di distinguere la qualità dei servizi offerti dalle aziende nostrane attribuendo delle stelle, in stile alberghiero, senza dubbio la struttura “a cinque stelle” per eccellenza è l'abruzzese Agorà, unico service in Italia che possa vantare, allo stesso tempo, un enorme magazzino con tecnologie di altissimo livello, collaboratori di prim’ordine ed un'organizzazione aziendale molto ben strutturata. Non a caso parliamo dell'azienda che si è aggiudicata la fornitura per l'audio e la distribuzione del segnale broadcast per le Olimpiadi invernali di Sochi, un importantissimo evento di livello planetario, che le ha consentito anche di implementare ulteriormente il già ricco magazzino. È insomma innegabile che Agorà sia l’unico service italiano in grado di competere a certi livelli in ambito internazionale.

Credo quindi che questa azienda sia ormai pronta a mutare definitivamente la propria pelle: affrontare i mercati internazionali impone inevitabilmente di adattarsi ad uno standard più elevato rispetto a quello dei mercati interni, cosa che coinvolge le tecnologie ma soprattutto le strategie di organizzazione aziendale. Una ristrutturazione interna necessariamente comporterà un aumento dei costi di gestione e la necessità di alzare il tiro, con la conseguente difficoltà a servire le produzioni low budget. Così, secondo la mia visione mattutina piuttosto onirica – che vi prego di considerare tale – si apriranno nuovi scenari. Altri service nazionali si organizzeranno per conquistare la fetta di mercato che Agorà lascerà libera; oppure la stessa Agorà stringerà delle alleanze con service più piccoli in modo da coprire, tramite loro, quella fetta di mercato alla quale dovrà rinunciare in modo diretto.

Non dimentichiamo poi che parliamo di un'azienda che dispone di un magazzino pazzesco per quantità e qualità dei materiali: più di mille cabinet di diffusori tra L-Acoustics, Meyer e altri, oltre cento mixer tra cui Midas, Digico e SSL, per non parlare di luci e di tutto il resto. Insomma Agorà potrebbe trasformarsi in parte in un rental, da cui altri service potrebbero attingere per rifornirsi delle tecnologie necessarie ad aggiudicarsi alcuni lavori.


Ma accadrà anche che, in uno scenario composto da una ventina di service “a quattro stelle”, alcuni di questi si rafforzeranno, si assoceranno, si alleeranno o si fonderanno per contrastare la concorrenza e affrontare con più forze il mercato futuro. Ma il mio sogno riguardava anche il settore commerciale della distribuzione, per cui varrà, cosa che si sta già verificando, un analogo fenomeno: la creazione di grandi gruppi che continuamente comprano o vendono merci e aziende – si pensi alla Harman o al gruppo Bosch –.

Così questi grossi gruppi internazionali cercheranno di accentrare il più possibile su un unico distributore i loro marchi, sia per una migliore economia, sia per una migliore gestione aziendale. Non a caso in questi ultimi periodi abbiamo assistito a molti cambi di distribuzione: Shure passata da Sisme a Prase (e non sicuramente per demerito della Sisme); la nascita di Linear Sound per la distribuzione del marchio Meyer e la conseguente vendita della Grisby alla Eko; il marchio Genelec passato da Leading Technologies a Midi Ware; Turbosound che, dopo la vendita di Proel al gruppo Music Group, viene ora distribuito dalla Exhibo e così via per altri marchi.

Cosa un po’ diversa avviene nel mercato delle luci, ma solo perché i marchi di maggior successo sono italiani: Clay Paky, DTS, Griven... se non acquisiti da grandi gruppi rimarranno delle società singole. La mia visione onirica prevede inoltre che il marchio di luci Martin Professional, entrato a far parte del gruppo Harman, passerà presto come distribuzione alla famiglia Leading Technologies, mentre la SGM, dopo un breve passaggio all’interno della RCF, è già stata acquistata da Peter Johansen, colui che, nei lontani anni Novanta, fondò la stessa Martin Professional.


E poi c'è il lavoro dei tecnici: ma proprio quando vedevo nel torpore dell'alba una regolamentazione del lavoro, un obbligo di formazione e maggiori garanzie... mia moglie mi ha definitivamente svegliato e tutto è svanito!


Nella letteratura classica i sogni del mattino erano sempre veritieri... staremo un po' a vedere se gli antichi avevano ragione. E voi? Che sogno avete fatto?


Ultimi Articoli

CTS Eventim ha acquisito la quota di maggioranza di Friends and Partners

CTS Eventim, uno dei maggiori gruppi internazionali operante nel settore della vendita online dei biglietti e nella produzione e promozione di eventi musicali e di intrattenimento, ha acquisito il 60%...

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Shure presenta i bodypack P9RA+ e P10R+

Annunciati i nuovi ricevitori per i sistemi di monitoraggio personale PSM900 e PSM1000.

News

Leggi tutto...

dB Technologies VIO L212

Prolight+Sound 2018 ha visto il debutto del primo impianto line array di grande formato con cabinet in legno del costruttore emiliano dB Technologies.

News

Leggi tutto...

L’Italia va ai Mondiali in Russia

Un'installazione importante Outline Stadia nello Stadio di Ekaterinburg.

News

Leggi tutto...

Seminario Contralto Audio con Merlijn van Veen

Tecniche di calibrazione e progettazione dei sistemi audio moderni

News

Leggi tutto...

High End SolaHyBeam per il G3 World Tour

Tecnologia illuminotecnica “tre in uno” per la tournée di Satriani, Petrucci e Collen.

News

Leggi tutto...

La Sportiva

Il prestigioso marchio trentino ha festeggiato i suoi 90 anni con un evento straordinario.

On Stage

Leggi tutto...

APAC distributor meeting 2018, un’iniziativa dBTechnologies

La crescita del marchio bolognese apre nuove prospettive sui mercati asiatici.

News

Leggi tutto...

BALAMONDO World Music Festival

Mirko Casadei presenta BALAMONDO World Music Festival, l'epicentro della musica etnica e folk contemporanea internazionale, che coinvolgerà artisti folk nazionali ed internazionali, dice il successore di Raul Casadei...

News

Leggi tutto...

AES si prepara a “The Power Of Sound” e presenta il Comitato Organizzativo

La 144ª Convention internazionale della Audio Engineering Society si terrà in maggio 2018 a Milano e interesserà, come di consueto, una vasta gamma di ambiti audio professionali tra cui Audio...

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:21395

Leggi tutto

Laura Pausini - Fatti Sentire Worldwide Tour

Il recente tour mondiale di Laura Pausini è partito alla grande con due concerti sold-out al Circo Massimo. Dopo una quarantina di giorni in America, la carovana è tornata in...

Live Concert

Hits:20162

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19735

Leggi tutto

Ferdinando Salzano

Imprenditore, produttore e manager ai massimi livelli, nell’ambito dei concerti e delle produzioni televisive.

Personaggio

Hits:19719

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:17412

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:15545

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:15109

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:15081

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:14865

Leggi tutto

Sopra al palco le rose. Sotto al palco le spine.

Ci sono molte cose che mi girano in testa e di cui sento di dover parlare.Il primo è la dignità.

Uomini e Aziende

Hits:14268

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.