Link LKO

0
0
0
s2smodern

di Michele Viola

LKO pannello femmina
LKO pannello maschio

L’azienda romana Link produce e assembla sistemi di connessione – sostanzialmente cavi e connettori – da oltre trent’anni; sistemi dedicati, in particolare, all’industria dell’intrattenimento. È un’azienda decisamente rinomata per la qualità, la versatilità e l’affidabilità dei suoi prodotti, non solo nel nostro paese; da anni, ad esempio, Link ha una sede negli Stati Uniti, a Middleton nel Wisconsin, dalla quale segue le vendite oltre-oceano.
Link, fondata nel 1987, è attualmente proprietaria dei marchi LK Connectors e Eurocable. LK Connectors è il marchio con cui l’azienda produce i suoi connettori, di grado militare, mentre il marchio Eurocable è specializzato nel progetto e nella produzione di cavi di collegamento.

Attualmente, stanno assumendo sempre maggior rilievo i sistemi che permettono di trasportare contemporaneamente energia elettrica e dati in formato digitale. Un unico cavo al posto di tanti, infatti, può ovviamente risolvere molti problemi in sede di installazione di sistemi mediamente complessi, per non parlare della comodità e rapidità di installazione e trasporto in caso di installazioni temporanee.
Link propone diverse soluzioni, anche decisamente innovative, dedicate al trasporto contemporaneo di dati digitali ed energia elettrica. Il trasporto dell’energia elettrica è realizzato senz’altro su rame, o comunque su conduttore metallico, mentre il trasporto dati può essere realizzato su rame o su fibra ottica.
La fibra ottica è un sistema relativamente recente, che permette il trasporto di grandi quantità di dati in maniera praticamente immune da interferenze elettriche, cosa non da poco nel contesto del trasporto insieme all’energia elettrica (magari con la possibilità di trasporto di correnti dimmerate). Per contro, la fibra ottica è tendenzialmente piuttosto delicata e non è facile realizzare connessioni affidabili e non troppo dispendiose in termini di attenuazione del segnale.

Il connettore Link LKO è costruito per collegare cinque conduttori in rame da 10 mm2, oppure tre conduttori da 6 mm2 nella versione monofase, insieme a quattro connessioni in fibra.
I cinque conduttori in rame sono pensati per trasportare una linea trifase (tre fasi + neutro + terra) da 32 A per 100 m. La connessione in fibra utilizza un cavo ‘tattico’ integro 4-core single-mode OS2, con i core conduttori costruiti in un materiale che Link chiama unbreakable, in maniera piuttosto esplicativa. In effetti la sollecitazione strutturale che la fibra si potrebbe trovare a sopportare a causa dei cavi che la circondano è tutt’altro che trascurabile. Anche semplicemente stendendo il cavo, ovvero tirandolo, la cordatura dei conduttori in rame può provocare tensioni anche laterali sulla parte centrale. La fibra unbreakable è di per sé in grado di sopportare sollecitazioni notevoli: anche pinzando un singolo core fino a ripiegarlo su se stesso, la fibra è poi in grado di riprendersi in maniera del tutto elastica, ripristinando perfettamente il passaggio dei dati; il cavo tattico con i quattro core è poi ben rinforzato strutturalmente, tramite una robusta guaina in PVC ed un riempimento in Kevlar, formando nel complesso una struttura particolarmente robusta.
Il connettore è stato inizialmente pensato per il broadcast, per inviare segnali video su gittate relativamente lunghe. Spesso nelle pose mobili, come una pista da sci o un campo da calcio, sono richieste lunghe gittate, alimentazione per postazione e una banda passante significativa per veicolare i segnali. Questo può risultare, in tali casi, il cavo ideale. Oggettivamente, è pensato piuttosto bene, per questo tipo di applicazione. In realtà, poi il mercato ha risposto in modo diverso, così questo sistema è tipicamente utilizzato come soluzione (di ottima qualità) per il collegamento sala-palco nelle installazioni musicali temporanee, integrato in un sistema di switch discreti.
In teoria sarebbe possibile inguainare separatamente i cinque cavi in rame e intestare il connettore per la fibra direttamente sulla fibra tattica all’interno, con uno sfrangio per parte. Un connettore unico, resistente e di veloce connessione, è però senz’altro più congeniale per il settore. Così è stato studiato un connettore con i contatti elettrici ed un connettore expanded-beam fisicamente integrato al suo interno.
Questo sistema di connessione viene integrato in sistemi che Link assembla in modo speculare: switch di rete da entrambe le parti, di prestazioni adeguate, dietro un pannello con connettore maschio da una parte e femmina dall’altra, e il cavo. Per quanto riguarda i segnali digitali, da switch a switch, il collegamento è del tutto bi-direzionale, dato che è di fatto una connessione di rete Ethernet, mentre per l’alimentazione elettrica è ovviamente necessario uscire dalla sorgente con la femmina. Gli switch normalmente utilizzati sono Extreme Network o Cisco, già configurati, generalmente con a bordo una licenza AVB. È integrata anche una tecnologia CWDM (Coarse Wavelength Division Multiplexing, che si potrebbe tradurre più o meno come ‘separazione grossolana in base alla lunghezza d’onda’, ndr) che permette di moltiplicare i segnali trasmessi separandoli per colore, cioè per frequenza, all’interno di ciascun cavo.
Link, in questo contesto, lavora quasi sempre su prodotti abbastanza personalizzati, ovvero in genere la fornitura consiste in una variante di un prodotto standard, personalizzato sulle specifiche richieste del cliente e/o dell’installazione.
Generalmente, questo tipo di infrastruttura è costruita con l’alimentazione passante, separata mediante un semplice pannello metallico, ad evitare le interferenze più grossolane, dalla sezione dedicata alla trasmissione dati costituita in sostanza dagli switch. In genere vengono trasportate quattro linee dati, utilizzando quattro switch: una linea primary e una secondary per i protocolli audio IP, un’altra Art-Net o ACN e una quarta di servizio, che in genere è una LAN dedicata alla connettività dati, ad esempio con funzioni di controllo (motori, ecc) o FTP per i media server, oppure un intercom IP. In fibra, la banda disponibile è generalmente più che sufficiente per trasportare tutti i segnali necessari impostando due VLAN su ciascuno di due switch, lasciando così disponibili due dark fiber – due fibre spente – per fornire la connettività necessaria a tutto ciò che necessita di un collegamento in fibra ma che non è IP. Una volta effettuata (dalla stessa Link, in genere) la prima configurazione, per la conformazione di eventuali VLAN, le connessioni avvengono in maniera del tutto trasparente.
Una situazione tipica, ampiamente testata, può comprendere, ad esempio, un mixer audio con primary e secondary Dante, una console luci che genera il suo stream ACN verso un gateway ACN dall’altra parte, poi una trasmissione video attraverso due extender su fibra; tutto attraverso lo stesso cavo, contemporaneamente, senza nessun tipo di interferenza di segnali o cadute di banda. E smontare quel cavo significa disconnettere un singolo connettore e riavvolgerlo su bobina. Un cavo lungo cento metri pesa circa 80 kg, diciamo circa 90 kg compresa l’infrastruttura avvolgicavo.
Il connettore LKO è size 40, un po’ più grande del Socapex.

lko2

I marchi Link e Eurocable sono distribuiti in Italia da:
Link s.r.l.
Via Bruno Pontecorvo, 10
00012 Guidonia – Roma
tel: +39 06 227251; fax: +39 06 22725225
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Vuoi leggere altre notizie e approfondimenti dal mondo dell’audio? CLICCA QUI

Vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ultimi Articoli

RCF C MAX

La casa costruttrice reggiana presenta due nuovi diffusori full range per il campo vicino.

News

Leggi tutto...

Audio Analyzer – prima parte

Dove parte l’evoluzione: dalla strumentazione tradizionale all’Audio Analyzer. La storia di questa affascinante classe di strumenti per le misure audio.

Tecnologia

Leggi tutto...

Il broadcasting con gli schermi LED

Schermi led, Lighting e Macchine da presa in scena per ricreare il professional broadcasting presso la sede lombarda di ARRI, insieme al distributore video bergamasco Wave&Co

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Il nostro saluto a David Zard e Bibi Ballandi

Due grandi del nostro show business ci hanno lasciato a poca distanza l’uno dall’altro.

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Non Solo Modena Park

Il concerto di Vasco lo scorso luglio a Modena  si è potuto apprezzare in diretta anche dalla spiaggia di Rimini

Live Concert

Leggi tutto...

Pavarotti, un’emozione senza fine

Una produzione Friends & Partners e Pavarotti Foundation: oltre tre ore di spettacolo, nelle quali è stata ripercorsa la storia umana e artistica del grande tenore Luciano Pavarotti, amato e conosciuto in...

Live Concert

Leggi tutto...

Nuovo media player Denon DN-500BDMKII

Il nuovo Denon Professional DN-500BDMKII è un media player e lettore Blu-ray compatto di elevata qualità in grado di leggere tutti i principali supporti ottici audio e video.

News

Leggi tutto...

Litec ed EXE Technology a MiR e Live You Play

Litec invita tutti alle fiere di Rimini dal 6 al 8 maggio per scoprire i nuovi ed interessanti prodotti dei marchi Litec ed EXE Technology allo stand 130 in padiglione...

News

Leggi tutto...

MiR / Live You Play 2018

Alcune considerazioni sulla fiera MIR / Live You Play di Rimini appeno conclusa.

News

Leggi tutto...

AEB Industriale cerca Export Area Manager per l'Europa

AEB Industriale, rinomata azienda italiana produttrice e distributrice di apparecchiature audio professionali con sede a Bologna, cerca Export Area Manager da affiancare al Responsabile Vendite dell’Area Europa, nella gestione dei...

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:19497

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19119

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:16853

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14695

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14623

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:13889

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:13301

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:13226

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:12634

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo. 

Live Concert

Hits:12244

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.