Robe Robin MiniPointe

Robe Robin MiniPointeIl testamobile dedicato alla creazione di fasci potenti e stretti, senza le classiche funzioni da sagomatore o illuminatore di scene, è un concetto così consolidato che ci si stupisce ricordando che i primi motorizzati con la designazione “beam” sono comparsi solo da pochi anni... cambiando per sempre anche il significato di “beam fixture” nell’uso comune. Le prime teste mobili di questa tipologia, ancora prodotti attuali, in effetti, sono state concepite come versioni leggere di modelli spot/wash già esistenti con ottiche fresnel che permettevano movimenti più rapidi dei fratelli spot o profile e, in alcuni casi, dotazioni semplificate. La vera rivoluzione in questo tipo di proiettore è arrivata con l’utilizzo delle lampade ad arco corto con il riflettore incorporato della serie Osram Sirius (e, poi, Philips MSD Platinum) e l’implementazione di queste lampade relativamente piccole insieme ad ottiche biconvesse di qualità, piuttosto che le lenti fresnel meno costose e meno pesanti, ma anche molto meno efficienti.

Il primo prodotto Robe a utilizzare questa configurazione è stato Robin Pointe. Con quel proiettore, anziché cercare di portare rapidamente al mercato un prodotto “anch’io”, Robe ha concepito un proiettore più flessibile con caratteristiche che andavano oltre il semplice “beam” per effetti a mezz’aria – in particolare uno zoom motorizzato che apre fino a 20° e consente al Pointe di essere impiegato anche come spot tradizionale. Poi, dopo altri due anni di sviluppo e dopo l’esperienza molto positiva (ed il successo commerciale) del Pointe, la casa costruttrice ceca ha presentato il vero proiettore beam compatto dedicato, MiniPointe.
MiniPointe è stato lanciato alla fiera Plasa lo scorso autunno, anche se è stato un poco trascurato per via della clamorosa presentazione del massiccio BMFL Spot. Nonostante il suo ingresso “da ninja” sul mercato, MiniPointe sta godendo, anch’esso, di un notevole successo.

Sorgente e ottica

MiniPointe utilizza una lampada Osram Sirius HRI 140 W RO. Questa lampada/riflettore è in grado di emettere un flusso luminoso di 5400 lm. La vita operativa media dichiarata da Osram è di 6000 ore. Per completezza, questa lampada ha una temperatura colore nativa di 9200 K ed una resa cromatica CRI 60. In questo caso, però, questi ultimi dati interessano poco, perché il prodotto non si propone come illuminatore di scena.
MiniPointe utilizza una lente fissa biconvessa, con una divergenza nominale di 3°. Chi decidesse di utilizzare i 400.000 lx erogati da MiniPointe in questa configurazione cercando di ottenere una buona resa negli incarnati, all’interno del campo con un diametro di 30 cm (a 5 m), dovrebbe essere pronto ad accettare rapidi cambi di tonalità, dovuti alla cottura. Nel caso, però, (mai dire mai) il proiettore include un filtro frost progressivo (che crea un campo diffuso fino a 12,5° a 1/10 lxmax) e filtri appositi per abbassare la temperatura colore.
Il dimming è meccanico da 0% a 100% ed è regolabile a 8 bit o a 16 bit. Il meccanismo del dimmer funziona anche come shutter, per effetti stroboscopici e di pulsazione a velocità variabile, controllati tramite un canale indipendente.
Il raffreddamento viene effettuato da un sistema molto efficace composto di due ventole in configurazione push-pull, con un’ulteriore turbina che garantisce un flusso d’aria costante sull’insieme lampada/riflettore.

Colori e gobo

Per colorare il fascio, MiniPointe incorpora una ruota colori con dieci colori tra primari e secondari saturi e pastelli, più due correttori CTO (2700 K e 3200 K) e Kongo Blu (UV). I filtri sono in vetro dicroico e sono intercambiabili e sostituibili.
La ruota è indicizzata per consentire doppi colori e include funzioni di effetti rainbow a rotazione in entrambe le direzioni e con cambiamenti random o controllati dalla musica.
Per scolpire il fascio, invece, questo proiettore dispone di una singola ruota di gobo fissi (ritagliati direttamente nella ruota). Questa ruota incorpora 10 gobo classici per effetti a mezz’aria, più tre riduttori per il fascio. Questi ultimi modificano l’apertura del fascio rispettivamente a 1,8°, 1,2° e 0,7° consentendo a MiniPointe di creare effetti che richiamano quelli di un laser in un fumo adeguato. La messa a fuoco (da 4 m all’infinito) è motorizzata e controllata in modo progressivo a 8 o a 16 bit. Nella modalità di controllo estesa, anche il tempo di movimento del focus è regolabile (come anche i movimenti della ruota gobo, della ruota colori, del filtro frost e dei prismi). La ruota gobo offre, inoltre, l’effetto gobo shake.

Prismi ed effetti combinati

Oltre al filtro frost progressivo citato sopra, gli effetti di MiniPointe sono completati da un modulo con due lenti prismatiche lineari a quattro facce ciascuna. Questi due moltiplicatori (uno da 16° e l’altro a 14,6°) sono utilizzabili separatamente, con controllo della rotazione bidirezionale e dell’indicizzazione su canali indipendenti. La situazione in cui questa piccola testa mobile eccelle davvero, però, è quando tira fuori dal cilindro gli effetti statici e dinamici che combinano i due prismi. Un altro canale di controllo è dedicato all’utilizzo dei due prismi in concerto per creare diverse forme x16. Queste forme si possono usare in modo statico oppure rotante, creando un effetto simile ad un classico moonflower.
Poi MiniPointe gioca il suo asso: il Dynamic Flower Effect. Questo effetto utilizza i due prismi lineari rotanti in direzioni contrarie (sistema in attesa di brevetto) per creare un effetto molto interessante che si può descrivere come un moonflower che si apre e si chiude su se stesso su due diversi assi. È un effetto particolarmente ipnotico in proiezione su superficie, ma insolito ed interessante anche in controluce o a mezz’aria nel fumo.
A velocizzare l’impiego della vasta tavolozza di effetti, il proiettore include una serie di effetti statici e dinamici preprogrammati che combinano prismi, gobo e frost.

Movimenti e caratteristiche fisiche

MiniPointe è un proiettore molto compatto: ha un’altezza massima di 496 mm (comprese le staffe; 480 mm appoggiato). La testa stessa è lunga solo 29 cm, effettivamente più corta della larghezza della forcella, il che fa di questa seconda misura, 317 mm, il raggio di rotazione determinante nel distanziamento tra le unità. Questa testa corta consente a MiniPointe un movimento molto rapido attraverso 540° in pan e 270° in tilt. I movimenti sono controllati a 8 o a 16 bit.
Questo piccolo proiettore è poco esigente quanto all’economia delle risorse, che sia la schiena (pesa solo 11,8 kg), il quadro elettrico (assorbimento massimo in potenza: 280 W) o la console: dispone di una modalità ridotta che occupa solo 17 canali DMX con effetti completi a 8 bit, mancano solo i controlli fini ed i parametri speciali.

Controllo

Per quanto riguarda il controllo, oltre alla modalità ridotta MiniPointe offre le modalità di controllo DMX standard, da 22 canali, ed extended da 27 canali. Questo proiettore si adatta anche agli allestimenti in club o discoteche e, perciò, è dotato anche di controllo autonomo, con una sequenza pre-impostata in fabbrica e tre programmabili dall’utente, ognuna con un massimo di 40 step. L’unità include un microfono per il controllo del playback delle sequenze ed anche per alcuni parametri individuali.
Tutti i parametri di controllo, insieme ai vari parametri di verifica, sono accessibili utilizzando il display incorporato ed i quattro tasti associati. Per il segnale DMX, MiniPointe dispone di connettori XLR5F (in) ed M (thru).
Il proiettore è compatibile con il protocollo RDM, tramite il quale comunica informazioni sullo stato dell’unità e accetta comandi relativi ad alcuni parametri (inversione pan/tilt, reset, indirizzamento DMX ecc).
MiniPointe è compatibile con il controllo wireless DMX, disponibile come opzione. È così compatto che il modulo wireless DMX non è una scheda installata all’interno, ma utilizza il piccolo ingegnoso modulo CRMX‑LB100, prodotto per Robe da Lumen Radio. Questo piccolo modulo esterno incorpora ricevitore ed antenna e si collega all’ingresso DMX del proiettore. Il modulo incorpora un piccolo perno che si inserisce in un apposito buco, azionando un interruttore che attiva l’alimentazione sui piedini 4 e 5 del connettore XLR. Il sistema opera nella banda a 2,4 GHz.

Contatti: RM Multimedia

 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA
gall icon

 

vuoi saperne di più sulle ultime news dal mondo delle luci? CLICCA QUI

vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Galleria immagini

Ultimi Articoli

Xstage a Plasa 2018

Xstage, marchio del gruppo Area4Industries, presenta il nuovo modulo praticabile S10.

News

Leggi tutto...

Nuovo IoCore2 di Visual Productions

Audio Effetti ha annunciato il nuovo IoCore2 di Visual Productions.

News

Leggi tutto...

Cameo AURO BEAM 200 DC

La casa tedesca lancia la nuova testa mobile AURO BEAM 200 DC.

News

Leggi tutto...

Aurora Net – Software dBTechnologies

Aurora Net è il nuovo software di dBTechnologies dedicato alla gestione, alla configurazione ed al monitoraggio dei sistemi audio della casa emiliana, evoluzione delle precedenti piattaforme dBTechnologies Network e dBTechnologies Composer.

Prodotto

Leggi tutto...

Sisme - Giornata di formazione

Sisme organizza per il 22 novembre, a Verona, una giornata di formazione sui marchi distribuiti dall’azienda

News

Leggi tutto...

Ayrton DreamPanel-Twin

Ayrton DreamPanel-Twin è un proiettore unico che combina luce e video. La testa incorpora un pannello video DreamPanel Shift su un lato e un MagicPanel ottimizzato sull'altro lato, ed è...

Prodotto

Leggi tutto...

Demo Coda Audio e Yamaha a Vicenza

Una giornata di approfondimento, con possibilità di test e dimostrazioni, sui prodotti Coda Audio e Yamaha Pro Audio

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Sennheiser IE 40 PRO

La storica casa costruttrice tedesca lancia una nuova serie di auricolari per l’uso professionale con il modello IE 40 PRO.

News

Leggi tutto...

Allen & Heath porta i plug-in DEEP nella serie SQ

La suite DEEP, finora limitata al dLive, sbarca sulle sorelle minori.

News

Leggi tutto...

Powersoft M-Force e il SuperSub di Rat Sound a Coachella 2018

Un nuovo design di subwoofer, realizzato con Powersoft M-Force, inaugura una promettente nuova era del sound design per i festival.

News

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:22007

Leggi tutto

Laura Pausini - Fatti Sentire Worldwide Tour

Il recente tour mondiale di Laura Pausini è partito alla grande con due concerti sold-out al Circo Massimo. Dopo una quarantina di giorni in America, la carovana è tornata in...

Live Concert

Hits:21050

Leggi tutto

Ferdinando Salzano

Imprenditore, produttore e manager ai massimi livelli, nell’ambito dei concerti e delle produzioni televisive.

Personaggio

Hits:20256

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19919

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:17558

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:15995

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:15356

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:15241

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:15228

Leggi tutto

Sopra al palco le rose. Sotto al palco le spine.

Ci sono molte cose che mi girano in testa e di cui sento di dover parlare.Il primo è la dignità.

Uomini e Aziende

Hits:14429

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.