DTS Illuminazione MAX

di Douglas Cole

 

MAX-2Mentre negli ultimi anni si può distinguere chiaramente un trend orientato verso la specializzazione dei proiettori, la romagnola D.T.S. gira un po’ in controtendenza, producendo un testamobile factotum. Progettato proprio per semplificare gli inventari ai service e servire come cavallo da battaglia nelle produzioni medie, MAX combina un elevato livello di versatilità e l’efficienza dell’ultima generazione di lampade a scarica.

Presentato l’anno scorso, MAX di D.T.S. Illuminazione fa parte del cosiddetto “Dream Team”, i proiettori dell’ultima generazione del costruttore riminese, tra cui gli altri due nuovi proiettori a scarica, Jack e Raptor, i proiettori a LED Nick NRG 501, 1200, 1201 ed il nuovissimo Wonder. MAX è un proiettore di dimensioni piuttosto compatte, alto solo 60 cm con la testa in verticale e con un peso di 20 kg. Diversamente dagli altri prodotti nella attuale linea DTS, che sono tutti piuttosto specializzati, MAX è un proiettore tuttofare e, conseguentemente, offre una dotazione di caratteristiche e di funzionalità notevoli. Il “coltellino svizzero” del parco luci.
La nuova serie di lampade MSD Platinum Philips hanno, certo, dato nuova vita ai proiettori a scarica negli ultimi quattro anni. Queste piccole lampade ad arco corto, fornite insieme con il riflettore, offrono già un elevato rapporto lm/W e, fino ad ora, abbiamo visto utilizzare nei proiettori per l’intrattenimento le versioni da 189 W (la 5R) e da 330 W, con un enorme successo. MAX utilizza la seconda di queste, la MSD Platinum 16R, che è in grado di emettere un flusso luminoso nominale di 16.000 lm (secondo il costruttore), con una temperatura colore di 8000 K.

ruota-coloriColore ed effetti

MAX incorpora una funzionalità esaustiva per controllare, colorare e scolpire il fascio, per proiettare disegni e motivi e per creare effetti. Tra la sorgente e la lente ci sono il dimmer, con controllo proporzionale, e lo shutter, che offre effetti stroboscopici da meno di uno fino a dieci lampeggiamenti per secondo ed effetti flash e random.
A valle dello shutter c’è il sistema di controllo del colore. Il sistema di miscelazione incorpora quattro bandiere: Ciano, Magenta e Giallo più un filtro CTO indipendente. Oltre al sistema di miscelazione, MAX incorpora una ruota con diciassette colori saturi più l’open. La ruota colori offre la possibilità di utilizzare posizioni a doppio colore e può girare a velocità variabile.
La sezione delle proiezioni include due ruote gobo. La prima ruota dispone di nove posizioni per gobo dicroici rotanti (più la posizione open). Il proiettore viene fornito di serie con un riduttore di fascio “studio open” (dettagli sotto), installato nella nona posizione, con il nono gobo incluso come opzione. La seconda ruota include dieci gobo fissi, tra dicroici e vetro. Tutti i gobo sono intercambiabili e sostituibili senza l’utilizzo di attrezzi. Entrambe le ruote gobo permettono l’effetto gobo shake.
Dopo le ruote gobo si trova un iris con controllo lineare, con effetti di lampeggiamento e con effetti di apertura/chiusura sincronizzati allo zoom. C’è una ruota di animazione, con controllo lineare e velocità di rotazione variabile, e ulteriori effetti di proiezione sono offerti dal prisma a quattro facce, anch’esso con velocità di rotazione variabile. C’è, infine, un filtro frost per la diffusione del fascio quando il proiettore viene usato come washlight.

Zoom versatile

Arrivando al gruppo ottico, si trova la caratteristica che dona a questa testa mobile la sua massima versatilità: la gamma di zoom. Il gruppo ottico di MAX è composto di undici lenti e offre, oltre alla messa a fuoco lineare controllata a 16 bit, un’escursione che permette un rapporto zoom globale di 40:1, ovvero da 1,5° a 60°. Questa caratteristica permette l’utilizzo di MAX come proiettore beam (con apertura da 1,5° a 2°), come spot e proiettore di gobo (da 2° a 37°) e come proiettore wash (con apertura da 10° a 60°). Con il fascio all’apertura minima, 1,5°, MAX proietta un fascio che produce un illuminamento di 100.000 lx (al centro) con un diametro di 19 cm ad una distanza di 5 m, mentre all’apertura massima di 60° produce un wash su un campo di 3,5 m di diametro, con un illuminamento di 662 lx al centro, ad una distanza di 3 m.
Questo proiettore è progettato anche con in mente il teatro e lo studio televisivo, con due funzionalità importanti. La prima di queste è una modalità “studio”, scelta utilizzando il riduttore di fascio “studio open” sulla prima ruota gobo. Questo consente una gamma di zoom da 4° fino a 40° con un’elevatissima uniformità di campo. È possibile selezionare questa opzione dal menu sul pannello del proiettore, cosicché quando la modalità “studio” non è necessaria, e l’utente vuole sostituire lo “studio open” gobo con il nono gobo rotante incluso, la messa fuoco è in grado di adattarsi ad un altro gobo. Per adattarsi ancora di più alle applicazioni in studio o in teatro, sempre dal pannello del proiettore, si può scegliere l’opzione “studio” anche tra i parametri riguardanti la ventola di raffreddamento: questa modalità limita la velocità della ventola e riduce notevolmente il rumore ambientale prodotto dal proiettore.

Movimenti

MAX è disponibile in due versioni: una con movimento in pan limitato a 540° ed una con il sistema brevettato FPR (Free Pan Rotation) di D.T.S., che permette il movimento illimitato in pan in entrambe le direzioni senza la necessità di invertire il movimento. I movimenti si controllano con una risoluzione di 16 bit e vengono effettuati da motori passo-passo 3-fasi, che forniscono un movimento preciso, silenzioso e molto veloce. MAX, infatti, è in grado di effettuare un movimento completo in tilt (270°) in 1,5 s ed un movimento in pan di 540° in 2,5 s (per entrambi i modelli). Offre una scelta tra quattro diverse opzioni per la velocità del movimento tramite il display e i controlli sul pannello.

Controllo

MAX è controllabile tramite DMX512 ed è compatibile con la comunicazione bidirezionale RDM. Dispone di una coppia di connettori (ingresso e uscita) XLR5 ed una seconda coppia di XLR3. Un connettore di rete RJ45 è fornito per il controllo tramite il protocollo Artnet, disponibile su richiesta. Il proiettore è anche predisposto per il controllo (sempre opzionale) tramite wireless DMX. MAX offre due modalità di controllo DMX: la modalità standard, che occupa 33 canali, ed una modalità ridotta che offre il controllo del proiettore in 24 canali.
Il proiettore incorpora un ballast elettronico che accetta alimentazione universale (90÷260 V AC a 50/60 Hz) tramite un connettore Neutrik PowerCon e dispone di un rilancio per l’alimentazione su un secondo connettore PowerCon. L’assorbimento complessivo del proiettore è di 450 W.

 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA
gall icon

 

Contatti: DTS Illuminazione

 

Ultimi Articoli

RF–Vue Tablet Spectrum Analyzer

Alla scoperta dell’interessante analizzatore RF di Kaltman Creations.

Prodotto

Leggi tutto...

Sound&Lite numero 132

Il nuovo numero di Sound&Lite è online!

News

Leggi tutto...

È nata ShowNet, la rete delle cooperative di tecnici per lo spettacolo

In un incontro organizzato presso il MIR di Rimini lunedì 7 maggio, è stata presentata di ShowNet, una rete che riunisce alcune tra le maggiori cooperative che si occupano di...

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

ATEM Television Studio Pro 4K

Un nuovo mixer 4K con scaler integrato di Blackmagic Design

News

Leggi tutto...

The Land of Legends

Un affascinante parco tematico nella provincia di Adalia, in Turchia

Installazioni

Leggi tutto...

Nuovo corso su Hog 4 il 13 e 14 dicembre

A Riano il 13 e 14 dicembre un corso gratuito sul software di controllo Hog 4.

News

Leggi tutto...

Link a ISE 2018

L’azienda romana Link ha presentato allo stand di ISE 2018 le principali tecnologie sviluppate negli ultimi anni.

News

Leggi tutto...

Lighting Designers @ Work

In occasione della fiera MiR 2019, il prossimo maggio a Rimini, Giovanni Pinna, Jò Campana e Mamo Pozzoli condurranno tre separati seminari sui propri approcci creativi e pratici.

News

Leggi tutto...

Vio L208 e Vio S118

Nuovi modelli compatti per la serie Vio di dB Technologies.

News

Leggi tutto...

Sanremo 2018

Il Festival della canzone italiana diretto da un grande cantante italiano.

Produzioni e studi

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:22469

Leggi tutto

Laura Pausini - Fatti Sentire Worldwide Tour

Il recente tour mondiale di Laura Pausini è partito alla grande con due concerti sold-out al Circo Massimo. Dopo una quarantina di giorni in America, la carovana è tornata in...

Live Concert

Hits:21440

Leggi tutto

Ferdinando Salzano

Imprenditore, produttore e manager ai massimi livelli, nell’ambito dei concerti e delle produzioni televisive.

Personaggio

Hits:20588

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:20069

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:17696

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:16377

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:15741

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:15371

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:15354

Leggi tutto

Sopra al palco le rose. Sotto al palco le spine.

Ci sono molte cose che mi girano in testa e di cui sento di dover parlare.Il primo è la dignità.

Uomini e Aziende

Hits:14529

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.