Martin Professional MAC Viper Profile

0
0
0
s2smodern

di Douglas Cole

Nei cinque anni intercorsi dalla presentazione dell’ultima serie di proiettori a scarica di Martin, l’illuminazione per lo spettacolo ha visto delle rapidissime evoluzioni. Mentre i salti esponenziali del rendimento dei LED focalizzavano la nostra attenzione, sono comparsi diversi nuovi proiettori e nuove lampade a scarica che hanno un po’ spronato la rimonta di questa tecnologia che sicuramente ancora non ha finito di dire il suo.

Il primo proiettore della più recente serie della Martin – il cui nome, però, comincia con quelle tre lettere celebri – è MAC Viper Profile. Annunciato ad aprile dello scorso anno, già visto in qualche tournée importante internazionale (noi l’abbiamo visto in azione per la prima volta con i Muse) e destinato sicuramente a fare il debutto con le produzioni italiane quest’estate, il Viper Profile segna un ritorno dell’azienda al suo forte. La famiglia Viper è stata recentemente allargata con l’annuncio degli altri modelli Viper Wash, Wash DX, AirFX, Performance e Beam.

Nuova sorgente

I proiettori della nuova famiglia si basano tutti sulla lampada di recente sviluppo Osram HTI 1000/PS Lok it Power Series da 1 kW. Questa sorgente vanta un flusso luminoso innato di 85.000 lm, con temperatura colore di 6000 K e resa cromatica oltre CRI 85. Questa lampada si combina con un sistema ottico nuovo con, in particolare, una lente frontale di dimensioni e qualità insolite, e permette al Viper Profile di emettere un flusso luminoso massimo nominale oltre i 26.000 lumen – un’efficienza ottica media di circa 30%. Infatti, il Viper Profile con la sua lampada da 1000 W e con la sua potenza assorbita totale meno di 1200 W (per le versioni europee), riesce a superare la performance della grande parte dei proiettori analoghi con lampade da 1200 W, la vecchia categoria massima.

Generalità

MAC Viper Profile è un sagomatore a testa mobile con uno zoom 1:5 (da 10° a 44°).

Non pesa come un MAC III ma un po’ del peso che i progettisti sono riusciti a risparmiare nell’alimentatore hanno poi rispeso nella sostanziale lente frontale (dia. 144 mm) e nella costruzione massiccia. Insomma, il proiettore pesa 37,2 kg che rimane nella norma per un proiettore di categoria 1200 W. Essendo comunque una serie di proiettori di stazza importante, i MAC Viper ereditano dalla famiglia MAC III la seconda coppia di maniglie, sopra le braccia della forcella, per facilitarne il posizionamento. Per il montaggio, i MAC Viper hanno la familiare configurazione di otto attacchi filettati da ¼ giro per i ganci omega, che ne permettono l’installazione con orientamento parallelo, perpendicolare o a 45° ai truss.

Nonostante la sua corporatura e la sua testa lunga 566 mm, Viper Profile è veloce ed agile. Ha un movimento in pan da 540°, 360° dei quali può attraversare in 2,5 s. Il range in tilt è di 268°, che attraversa in 1,2 s.

Per il cablaggio la base del proiettore incorpora da un lato connettori maschio e femmina XLR5 per il segnale DMX/RDM in ingresso ed uscita ed un singolo connettore PowerCon per l’alimentazione. Dall’altra parte, c’è il pannello di controllo, con il suo encoder rotativo, pulsante “Enter”, display auto-orientato e LED multicolore che indica lo stato del proiettore. L’operazione e la navigazione dei menu ai quali si accede da questo pannello saranno subito familiari ed intuitivi ad utenti Martin. Questo panello incorpora anche un’interfaccia USB per l’aggiornamento del software.

Dimming ed ottica

MAC Viper Profile offre quattro diverse curve di dimming selezionabili: una lineare, proporzionale al valore DMX; una alla legge dell’inverso del quadrato, con controllo più fino ai livelli più bassi; una curva alla legge del quadrato, con controllo più fino ai livelli più alti; e, finalmente, una “S‑Curve” con controllo fino agli estremi alti e bassi della gamma, e meno fino ai livelli medi, simile alla reattività di una lampada al tungsteno. Il dimming meccanico e lo strobo vengono eseguiti con delle lame dentellate in grado di chiudersi ed aprirsi fino a 20 volte il secondo. Quando questo shutter rimane chiuso per un periodo che supera 10 s, il proiettore automaticamente riduce la potenza alla lampada da 1000 W a 800 W, per proteggere i componenti della sorgente.

Più avanti nella catena ottica si trova anche un iris da 16 lame in grado di passare dalla massima apertura alla minima (3°) o vice-versa in un quinto di secondo. L’elemento mobile dello zoom è anche notevolmente veloce, in grado di percorrere l’intera gamma di apertura in 0,5 secondi. Il MAC Viper Profile incorpora anche una funzione di auto-focus, con tre diverse gamme di lunghezza focale: da 5 m a 10 m, da 10 m a 20 m e da 20 m ad infinito.

Colore

Viper Profile incorpora un sistema di miscelazione CMY, tarato alla nuova sorgente e con i filtri particolarmente bilanciati uno con l’altro. Un filtro progressivo CTO è aggiunto al sistema CMY, in grado di abbassare la temperatura colore della sorgente fino a 3200 K e particolarmente adatto all’aggiustamento dei colori caldi e pastello. Dopo le bandiere del CTO e dei filtri CMY, il proiettore ha uno “smoothing filter” che si può inserire e disinserire tramite DMX. Questo crea una leggera diffusione al fine di eliminare qualsiasi irregolarità introdotta dalle bandiere CMY.

Oltre al sistema CMY, Viper Profile include una ruota con otto filtri intercambiabili (più open) che include di serie sei colori saturi (blu, congo blu, rosso, verde, magenta ed arancione) e due filtri specializzati: un CTB, per portare la temperatura colore della sorgente a 7200 K, ed un filtro ½‑minus green, per applicazioni televisive.

Effetti

Il modulo degli effetti include due ruote di gobo, una per gli effetti proiettati “breakup” ed una per gli effetti a mezz’aria nel fumo. Ogni ruota dispone di cinque gobo – rotanti, indicizzabili e con effetto shake – più, ovviamente, la posizione aperta. Nel Viper Profile viene introdotto qualche gobo nuovo ed originale, ma le essenziali proiezioni di vetro ruvido “Crystal” e puntini “Dots in Space” sono presenti, come pure gli essenziali “Sonar” (cerchi decentrati) e “Bite it” (caleidoscopio) negli effetti a mezz’aria. Gli altri gobo variano tra forme originali e forme piuttosto standard.

Dopo le ruote dei gobo (ed immediatamente dopo la ruota dei colori fissi), e nella posizione precedentemente riservata alla ruota d’animazione, Viper Profile include una nuova ruota effetti. Denominata “Super Sic 58 FX wheel” (ci sfugge il collegamento, ma apprezziamo la dedica a Simoncelli), questa ruota include quattro gobo statici utili per l’uso in combinazione con i gobo rotanti ed una sezione forata per l’animazione dei gobo che copre 135° della ruota. Questa ruota potrebbe essere una dei punti meno amati dagli utenti del Viper Profile, in particolare quelli che contavano sulla produzione dei cicli infiniti di “ondeggiamenti” o “fiammeggiate” possibili con la ruota d’animazione negli altri modelli Martin; però nel software sono programmate delle macro di movimenti continui di diversi tipi.

A completare l’arsenale degli effetti, il proiettore incorpora un prisma rotante a quattro facce, ed un filtro frost progressivo.

La famiglia Viper è sicuramente destinata al successo. Il modello Viper Profile, presentato a Francoforte nel 2012 con le prime consegne a settembre dello stesso anno, ha ricevuto un premio per l’innovazione alla fiera Plasa – dove è stato proclamato “un nuovo punto di riferimento per i sagomatori motorizzati”. Infatti, il costruttore aveva già riportato dati di vendita di oltre 5.000 unità da settembre a novembre 2012, cioè nei primi tre mesi di disponibilità.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA
gall icon

contatti: Martin Professional

Galleria immagini

Ultimi Articoli

AES67 interoperability

Prendendo spunto da un post di S&L su Facebook che annunciava l’imminente demo di interoperabilità AES67 all’IBC di  Amsterdam, Massimiliano Salin ci ha fatto sapere che un piccolo plugfest era...

Tecnologia

Leggi tutto...

Biagio Antonacci Tour 2017-2018

Dopo la pubblicazione del disco Dediche e Manie a novembre dell’anno scorso, Biagio Antonacci si è imbarcato in una tournée invernale nei palazzetti italiani. Un successo strepitoso per Antonacci in...

Live Concert

Leggi tutto...

Manca poco all’edizione 2018 di Prolight + Sound

Dal 10 al 13 aprile 2018 torna a Francoforte Prolight+Sound, la fiera per le tecnologie e i servizi più all’avanguardia per lo spettacolo e l’entertainment.

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Jovanotti – Lorenzo Live 2018

Nuovo disco e nuovo tour per Lorenzo Cherubini, con una grande produzione live ed un dispiegamento di forze di grande impatto.

Live Concert

Leggi tutto...

In arrivo l’edizione 2018 di Prolight + Sound

Dal 10 al 13 aprile 2018 a Francoforte sul Meno si rinnova l’appuntamento con Prolight+Sound, la fiera delle tecnologie e dei servizi per lo spettacolo e l’entertainment.

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Revolution, Musica e Ribelli 1966 – 1970. Dai Beatles a Woodstock

Alla Fabbrica del Vapore di Milano una mostra sulla coloratissima rivoluzione culturale rock del ‘900

Installazioni

Leggi tutto...

Luciano Ligabue – Made in Italy Tour

Abbiamo assistito all concerto di Luciano Ligabue del 4 settembre all’RDS Stadium di Rimini, da dove è ripartito il tour interrotto a causa dei problemi alle corde vocali.

Live Concert

Leggi tutto...

Scheda SoundGrid per la serie SQ Allen & Heath

Allen & Heath amplia la sua offerta di schede di rete con la nuova opzione Waves SoundGrid.

News

Leggi tutto...

Philips Lighting Serie VLZ

VLZ Spot, VLZ Wash e VLZ Profile di Philips Lighting compongono una nuova famiglia di proiettori a testa mobile Vari*Lite basati sul più recente light engine a LED di Philips e dotati di...

News

Leggi tutto...

Francesco Gabbani - Tour 2017

Abbiamo intercettato il tour estivo di Francesco Gabbani in una delle sue date conclusive, il 17 settembre al Parco Nord di Bologna.

Live Concert

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:21002

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19565

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:17280

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:15234

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14984

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14976

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:14586

Leggi tutto

Sopra al palco le rose. Sotto al palco le spine.

Ci sono molte cose che mi girano in testa e di cui sento di dover parlare.Il primo è la dignità.

Uomini e Aziende

Hits:14103

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:13749

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:13417

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.