Robe Robin DLX

0
0
0
s2smodern

di Douglas Cole

Dall’introduzione dei primi wash a LED con lente unica, in realtà solo pochi anni fa, la corsa per aggiudicarsi il podio di primo costruttore di un prodotto innovativo per questa categoria di spot motorizzati – di media o alta potenza – non è ancora finita. Sembra essere la casa ceca Robe la prima ad affermarsi con successo sul mercato con il primo vero spot a LED: il Robin DLX.

Le sorgenti LED (abbiamo coperto questo punto ad nauseam in articoli precedenti) grazie alla loro miscelazione dei colori additiva, presentano effettivamente il loro massimo vantaggio di efficienza nei ruoli di wash, cyc o effetti in controluce, dove sono importanti colori molto saturi – difficili da ottenere con miscelazione sottrattiva CMY e che, per questo, rendono poco efficaci i proiettori tradizionali.
Anche se è probabile che non vedremo i proiettori a LED in grado di competere nelle classi del 575 W, 700 W o 1200/1500 W nel futuro immediato per quanto riguarda la luce bianca, le sorgenti LED RGBW di recente sviluppo sono già in grado di erogare colori saturi con intensità che rivaleggia o supera quella della classe più alta di potenza.
Il nuovo Robin DLX è un testamobile con un elenco notevole di qualità. Si tratta di uno spot motorizzato che, a parte la sorgente, incorpora tutte le features che ci si può aspettare da un prodotto simile: zoom, due ruote di gobo, iris lineare, prisma, effetto frost variabile e focus motorizzato. Come gli altri prodotti Robe Robin, il DLX incorpora uno schermo touchscreen QVGA per la programmazione a bordo, con una batteria che permette l’impostazione dei parametri anche in assenza della corrente di rete.


Colore
DLX offre miscelazione di colori in modalità RGBW o in emulazione CMY. La modalità RGBW permette il controllo di colore ad 8 o a 16 bit. Include un controllo CTC (costanza della temperatura di colore) e la riproduzione dei bianchi è preprogrammata con temperature di colore a 2700 K, 3200 K, 4200 K, 5600 K e 8000 K.
Interessante è l’effetto “tungsteno”, funzione aggiuntiva che si può scegliere quando si usano le temperature colore 2700 K e 3200 K. Con quest’opzione attivata, il proiettore aggiunge intelligentemente componenti di rosso in modo inversamente proporzionale al livello del dimmer, facendo ritardare gli effetti di dimming per simulare anche il tempo di riscaldamento dei filamenti. Oltre alla miscelazione in CMY o RGBW, il proiettore offre una ruota colori virtuale: un singolo canale che offre 237 colori ordinati in modo da attraversare tutto lo spettro. È presente, infine, un effetto arcobaleno a velocità variabile.
Gli argomenti contro le sorgenti LED, generalmente, si basano sulla loro resa poco piacevole dei toni di carnagione umana, dovuta alle bande molto ristrette di spettro che producono le singole componenti R, G e B. Magari grazie alla possibilità che ha di generare tonalità di bianchi calibrati, Robin DLX, invece, già gode di molto successo anche in applicazioni dove questo aspetto è critico, come quelle teatrali e televisive. robin dlx


Effetti
Lo zoom apre da 10° a 45° e il proiettore prevede la programmazione del focus automatico per un fascio aperto o per una o l’altra ruota di gobo, da 4 a 20 metri per passi di due metri.
Oltre all’apertura progressiva, che si può controllare a 8 bit o a 16 bit, l’iris offre effetti di pulsazione variabile che arrivano fino a tre aperture e chiusure al secondo.
Il prisma del Robin DLX è a tre facce da 11°, può ruotare in entrambi sensi ed è programmabile con 16 macro per combinazioni gobo/prisma. Il filtro frost variabile incorporato offre anch’esso effetti di pulsazione.
Essendo un proiettore a LED, gli effetti shutter/strobe/dimming vengono effettuati, ovviamente, in modo completamente elettronico dal controllo del driver delle sorgenti LED. L’effetto strobo può arrivare fino a 20 lampeggi al secondo.
Robin DLX include due ruote gobo, uno con gobo statici e l’altro con gobo rotanti. La prima di queste due ruote ha nove gobo statici in metallo (più l’open), con funzioni di gobo shake, rotazione della ruota in entrambi sensi e selezione a caso o controllata dalla musica. La ruota di gobo rotanti contiene sette gobo di vetro dicroico (sempre più l’open) e offre le stesse funzioni della prima, oltre ai gobo rotanti. La rotazione di questi gobo è a velocità variabile in entrambi sensi ed è indicizzata con precisione fino a 16 bit. Tutti i gobo sono intercambiabili e utilizzano il sistema Robe “Slot&Lock” per la loro rapida sostituzione.


Controllo
Per l’interfaccia dati, Robin DLX dispone di ingressi e uscite DMX su XLR3 ed XLR5, offre tre modalità operative DMX che richiedono 35, 25 o 23 canali ed è compatibile con la comunicazione a due vie RDM. È inoltre predisposto per un’interfaccia wireless opzionale CRMX di Lumen Radio. Dispone anche di una porta RJ45 per la connessione in rete, compatibile con protocolli ArtNet, MA‑Net e MA‑Net2. Offre anche una modalità stand-alone con tre programmi configurabili fino a 100 step. Il software include un’utile funzione di autodiagnosi dei guasti.


Caratteristiche fisiche
La testa è lunga 480 mm e l’altezza massima del proiettore è di 690 mm. Offre movimento pan attraverso 540° e tilt 270°. Pesa solo 20,8 kg.
Incorpora un alimentatore switching auto-ranging da 100÷250 V AC a 50/60 Hz, con connettore PowerCon. Assorbe una potenza massima (con tutti i componenti RGBW al massimo) di 550 W (con un singolo colore massimo).


Il rendimento
Confrontare il rendimento di un proiettore a LED con uno a scarica è un esercizio potenzialmente ingannevole. Nella guerra dei numeri, tutti i costruttori pubblicano i dati fotometrici dei proiettori a scarica concentrandosi sul flusso luminoso del proiettore o la luminanza che fornisce con la luce bianca non filtrata o, al massimo, con un filtro di diffusione frost inserito. Mettere i numeri di un proiettore a LED con tutti i componenti al massimo in confronto a queste misure, ancora non è un paragone proponibile. I dati, invece, che raramente vengono pubblicati per un proiettore a scarica (che sarebbero pure utili) sono quelli relativi al rendimento a colori: con questi si potrebbe fare un confronto in condizioni più eque. I 5600 lx di luminanza, ad esempio, che Robin DLX riesce a produrre a 5 m, su un campo di diametro 90 cm con lo zoom a 10° e tutti gli elementi al massimo (a 550 W di potenza), non sono sicuramente paragonabili con i 16.000÷18.000 lx di un tipico proiettore 575 W a scarica con una lente simile alla stessa distanza. Un proiettore a scarica che deve proiettare un fascio di blu profondo, invece, deve inserire due filtri pieni (magenta e ciano) e, mentre continua ad assorbire gli stessi 575 W, la luminanza che eroga tipicamente scende a 1/100 o meno di quella erogata con la luce bianca. Nel caso del DLX, al contrario, la produzione di un blu primario richiede molta meno potenza elettrica (come sopra, massimo 215 W) e riesce ad erogare 410 lux nello stesso campo da 90 cm di diametro.
In questo caso estremo, la luminanza erogata dal proiettore LED può arrivare anche a tre o quattro volte quella del proiettore tradizionale, pur assorbendo meno della metà della potenza. Lo stesso è vero, in vari gradi, per tutti i colori molto carichi, in particolare i blu ed i viola carichi, i verdi carichi ed i rossi profondi.

Robin DLX è un proiettore che può essere sfruttato in diversi campi applicativi: dai live al teatro, in televisione e non solo. Aggiungendo a questo la nota lunghezza della vita operativa delle sorgenti LED, i suoi colori saturi, le diverse proiezioni di gobo che possono essere create e la capacità di illuminare anche le persone sempre mantenendo una buona resa, i vantaggi appaiono considerevoli e rendono il Robin DLX un prodotto realmente competitivo.

contatti: Robe Multimedia

 

 

GALLERIA FOTOGRAFICA
gall icon

Galleria immagini

Ultimi Articoli

Elation Artiste Picasso

L'ultimo nato della serie Artiste di Elation Professional è un testamobile profile ad elevata potenza con sorgente a LED bianco.

News

Leggi tutto...

Luciano Ligabue – Made in Italy Tour

Abbiamo assistito all concerto di Luciano Ligabue del 4 settembre all’RDS Stadium di Rimini, da dove è ripartito il tour interrotto a causa dei problemi alle corde vocali.

Live Concert

Leggi tutto...

High End Systems SolaFrame 3000

Dopo l’anteprima alla fiera Prolight+Sound 2018, High End Systems presenta ufficialmente il nuovo proiettore motorizzato di punta della Serie Sola.

News

Leggi tutto...

La tecnologia Dante completa la gamma Ecler degli amplificatori compatti della s…

L’azienda spagnola Ecler ha in catalogo due nuovi amplificatori con interfaccia Dante nella serie Compact Amplifier essential

News

Leggi tutto...

Audio Effetti

Alla scoperta di questa giovane e dinamica azienda che sta conquistando fette sempre più importanti di mercato, grazie alla distribuzione di marchi attentamente selezionati.

Azienda

Leggi tutto...

Elation Professional SEVEN PAR 19IP

Un nuovo ParLED contenente 19 sorgenti LED RGBAW + Lime + UV e grado di protezione IP65.

News

Leggi tutto...

Libera sulla spiaggia

La copertura Alusfera 76 II di LITEC è stata recentemente scelta come palco principale per una serie di concerti ed eventi sulla spiaggia unica: Summer Beach Arena a Rimini.

News

Leggi tutto...

Outline VEGAS 24

VEGAS 24 è un diffusore passivo progettato per essere utilizzato come fill sotto-balconata, front-fill o linea di ritardo.

News

Leggi tutto...

Adam Hall Group Experience Center

Adam Hall Group inaugura il nuovo Experience Center, in Germania, con una grande festa e uno show di prim’ordine.

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:20980

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19559

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:17269

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:15219

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14974

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14972

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:14573

Leggi tutto

Sopra al palco le rose. Sotto al palco le spine.

Ci sono molte cose che mi girano in testa e di cui sento di dover parlare.Il primo è la dignità.

Uomini e Aziende

Hits:14070

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:13744

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:13399

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.