Silvano Latteo, presidente DTS Illuminazione

0
0
0
s2smodern

dts illuminazionedi Alfio Morelli

Posso dire di avere scoperto nel mio vicino di casa un personaggio semplice, concreto, con le idee molto chiare sul mondo che lo circonda. Lo ritengo un vicino di casa perché abitiamo a qualche chilometro di distanza – io a Gabicce Mare e lui a Misano Adriatico – e perché da trent’anni lavoriamo nello stesso settore; ma, pur conoscendoci e sapendo l’uno dell’altro, non avevamo mai avuto occasione di approfondire la nostra conoscenza.

Conosco l’azienda di cui è presidente, la DTS, dagli anni ’90, quando per caso capitai nella sua officina e vidi per la prima volta un robot che costruiva i PAR 64, rimanendo entusiasta di quella tecnologia, usata per costruire un prodotto così semplice. Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata tanta. Oggi, senza pericolo di essere smentito, credo che sia possibile collocare il marchio DTS nella top ten dei produttori di luci per lo spettacolo a livello mondiale.

Così, dopo tanto tempo, ho deciso di prendere un appuntamento per incontrare Silvano Latteo, presidente appunto della DTS, per fare la sua conoscenza e farmi raccontare la sua storia da imprenditore.

Incontro così Silvano nel suo ufficio, dove inizia il racconto della sua storia: “Tutto nasce con mio zio Tullio – mi spiega con l’immancabile accento romagnolo – che diede vita ad un laboratorio che lavorava conto terzi: ancora quando parlo di lui mi viene il nodo in gola, perché era veramente un genio ed un maestro di vita. Non so se ricordi le lampade con le fibre ottiche che cambiavano colore? le produceva lui; così come il rubinetto fissato al suo stesso getto d’acqua, che ancora oggi si vede in giro. Poi all’improvviso, nell’Ottantacinque, purtroppo ci lasciò, quindi i miei fratelli, che già lavoravano nell’azienda, coinvolsero anche me, che all’epoca lavoravo in banca, che ho dovuto lasciare per curare gli affari di famiglia. Devo essere sincero: la scelta non fu per me troppo difficile, perché c’èra già qualcosa dentro che mi attirava in questo tipo di attività”.

Come siete entrati nel settore dello spettacolo?

Negli anni Novanta lavoravamo già per grossi marchi dell’illuminazione, producendo lampade o fari per illuminazione civile. Conoscemmo i fratelli Leardini dell’Amplilux, che ci fecero produrre una serie di PAR, che all’epoca loro esportavano anche all’estero. Noi riuscimmo a creare un prodotto affidabile ad un prezzo molto competitivo, e credemmo tanto in quel mercato che decidemmo di investire in un robot per la produzione. Quella scelta per noi fu la svolta, perché altre aziende ci cominciarono a chiedere il prodotto e cominciammo a venderlo anche all’estero. Proprio grazie a quel prodotto il nostro marchio cominciò ad essere conosciuto in tutti i mercati mondiali. Poi, grazie all’assunzione di un ingegnere elettronico, cominciammo a produrre anche proiettori con l’elettronica interna: era il tempo delle discoteche, con un mercato frenetico ed in continua espansione. Furono infatti anni pieni di soddisfazione.

Fino alla fine degli anni Novanta, eravate visti dal mercato come un marchio un po’ in ombra, mentre a partire dall’inizio del Duemila il marchio ha avuto uno slancio fino a trovare un posto in mezzo ai grandi: cosa è successo?

Ti sembreranno delle frasi fatte, ma semplicemente abbiamo creduto nel “made in Italy”, non ci siamo fatti illudere dalle chimere orientali. Abbiamo creduto che produrre in Italia desse un valore aggiunto al prodotto, ed in più noi siamo una famiglia molto unita, ciascuno di noi ha voglia di lavorare ed ama il proprio lavoro. Infatti, attualmente, ben nove persone della nostra famiglia lavorando in azienda: dei miei fratelli uno è all’ufficio tecnico, l’altro in produzione, mentre mia sorella è alla contabilità e cosi via tutti gli altri. Abbiamo investito come nessun altro nelle macchine automatiche: l’ultima deve arrivare in questi giorni e costa più di un milione di Euro. Realizziamo i nostri prodotti con molta cura, tanto che probabilmente siamo gli unici a dare tre anni di garanzia sui prodotti. Inoltre, con umiltà, abbiamo sempre ascoltato e fatto tesoro di quello che ci dicevano gli addetti ai lavori, riuscendo in questi ultimi anni a sfornare dei prodotti con una tecnologia al top che non sfigurano assolutamente vicino ai marchi più blasonati. Penso che sia questo il mix per il quale oggi il nostro marchio è rispettato a livello internazionale.

Ma oltre a lavorare, Silvano che hobby ha?

Vengo da una famiglia di contadini che ci ha trasmesso l’amore per la terra e la natura, così appena posso, ed ho del tempo libero, vado in campagna, nella nostra terra a fare il contadino. C’è chi va in bicicletta, chi corre a piedi, chi va in palestra... io mi rilasso in campagna curando la terra. Parte di questa passione l’abbiamo trasmessa anche in azienda; infatti una parte molto importante del nostro progetto è il rispetto per l’ambiente, si cerca sempre di usare materiale riciclabile con il minor impatto ambientale possibile, questa a volte anche a discapito di qualche economia. Attualmente, ad esempio, abbiamo la produzione divisa in tre siti lontani tra loro qualche chilometro, così per gli spostamenti nostri e dei nostri dipendenti abbiamo acquistato due auto completamente elettriche.

Quali sono i tuoi programmi futuri?

Forse non sono un imprenditore modello ma, al contrario dei miei colleghi, i miei obbiettivi non sono in assoluto il fatturato e i guadagni che ci può dare l’azienda, cosa che comunque non rinnego. I miei obbiettivi principali li possiamo riassumere così: la qualità e l’unione delle nostre famiglie, riuscire a rimanere competitivi sul mercato e continuare ad avere la stima dei nostri clienti. Tutto il resto non è fondamentale né per me né per i miei fratelli.

Come tutti anche tu avrai un sogno nel cassetto?

Il sogno nel mio cassetto rispecchia la nostra mentalità, che i nostri figli diano continuità alla nostra azienda come noi abbiamo fatto con nostro zio Tullio.

contatti: DTS Illuminazione

Ultimi Articoli

Nuova versione del software media server ArKaos

ArKaos ha rilasciato la versione 5.1 del software MediaMaster scaricabile dal sito ufficiale.

News

Leggi tutto...

Music Inside Rimini scalda gli altoparlanti

Forte dei 9000 visitatori del 2016, Italian Exhibition Group SpA (IEG), la nuova società fieristica frutto dell'integrazione tra Rimini Fiera SpA e Fiera di Vicenza SpA, ha presentato il 30...

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Giorgia – Oronero Tour 2017

Una produzione fantasmagorica per la tournée primaverile della versatile cantante romana.

Live Concert

Leggi tutto...

QSC - KLA Series

La serie KLA del rinomato costruttore americano QSC è pensata per portare la filosofia della massima semplicità di installazione e di utilizzo nel campo di prodotti potenti, complessi e sofisticati...

Prodotto

Leggi tutto...

DiGiCo DMI-MIC

La casa costruttrice inglese offre una nuova scheda opzionale per espandere il numero di ingressi microfonici delle console della Serie S.

News

Leggi tutto...

Prolyte BGR70

Una nuova serie di travi reticolari americane in alluminio con elementi a sezione quadrata.

News

Leggi tutto...

Corso Christie Pandoras Box e Widget Designer

Mentre il corso introduttivo di una giornata, previsto per il prossimo 18 ottobre, è già esaurito, Molpass propone un nuovo corso/training di due giorni a novembre

News

Leggi tutto...

The Land of Legends

Un affascinante parco tematico nella provincia di Adalia, in Turchia

Installazioni

Leggi tutto...

ADB Klemantis

La francese ADB presenta una nuova barra LED per fondali.

News

Leggi tutto...

Nova Maxline Series

La serie MaxLine comprende il satellite M 5 – dedicato alle frequenze medio-alte – e il subwoofer E 218SUB

Prodotto

Leggi tutto...

I più Popolari

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:18505

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:17534

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:16275

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14232

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14119

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:12832

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:12208

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Live Concert

Hits:11844

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:11440

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:11402

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.