WELLA – Collection Show 2017

0
0
0
s2smodern

IMG 1677di Alfio Morelli

A volte per capire quanto sia piccola la nicchia di mercato del settore prettamente musicale, economicamente parlando, basta fare un giro presso eventi organizzati da altri settori commerciali. È il caso della convention Wella di Bologna, dove siamo andati per curiosare un po’ e soprattutto per osservarne l’organizzazione tecnica, perché quello degli eventi aziendali rimane sempre un mercato estremamente interessante per le aziende fornitrici di servizi del nostro settore.

Parliamo chiaramente di uno dei più celebri marchi nel campo della cosmesi, poiché Wella è una azienda tedesca fondata nel 1880 e che nel 2013 è stata acquisita per la modica cifra di 6,5 miliardi di euro dal colosso americano Procter & Gamble, aziendina a gestione familiare che conta circa 127.000 dipendenti ed un fatturato di quasi 80 miliardi di dollari. 

Per capire meglio i numeri di un evento come questo, che riguarda poi solo l’Italia, abbiamo fatto una chiacchierata con Fabio Treccani, direttore di produzione della kermesse. Fabio ha lavorato in passato all’interno di Wella, occupandosi proprio della gestione degli eventi aziendali; adesso continua a lavorare da esterno per il marchio tedesco con l’agenzia Eleven di Roma.

“Il nostro obiettivo è quello di capire esattamente la richiesta del cliente e soddisfarla creando il progetto e la squadra giusta – ci spiega Fabio –. La parte artistica deve essere studiata e progettata nei dettagli, in questo caso scegliendo sia gli artisti sia i parrucchieri e gli stilisti; ovviamente va anche organizzata la parte logistica dell’ospitalità dei clienti, i loro spostamenti, l’alloggio e il cibo. E parliamo di numeri ragguardevoli, basti pensare che quest’anno abbiamo utilizzato a Bologna ben 25 alberghi: 2200 camere solo per gli ospiti e oltre 300 camere per lo staff, prenotate e bloccate già a luglio. Nel backstage sono girate 350 persone al giorno e 140 modelle. La cena servita ieri sera ha visto ai tavoli ben 3800 persone.

“Wella ci teneva a dare una forte connotazione moda all’evento – continua Fabio –  quindi volevano una passerella classica, mentre noi abbiamo spinto per un format più televisivo, anche perché chi vede lo show a casa in streaming lo gusta di più, come in TV. Quindi è uno show molto vario: abbiamo 20 account di agenzia più 50 tour leader, un evento molto grosso, e per di più, in contemporanea, avevamo altre due convention a Bologna, sempre per il gruppo Wella, in due hotel diversi. Infatti le aziende cercano di concentrare tutto in un unico evento: contattare clienti nuovi per presentare il prodotto e far firmare i contratti; così servono luoghi diversi per presentare prodotti diversi e con diverse strategie di marketing.

“La difficoltà più rilevante nell’organizzare e gestire un evento del genere è data soprattutto dai tempi di produzione – ci spiega Fabio –  perché solo a novembre abbiamo saputo nei dettagli tutto il programma e il panorama delle iniziative. Per fortuna ho un partner tecnico molto valido e capace di seguire questi ritmi.

D’altra parte la nostra bravura è forse proprio quella di saper lavorare con questi ritmi frenetici che peraltro, se fosse per noi, preferiremmo fossero più distesi. L’unico modo per sopravvivere è l’esperienza e soprattutto il clima di empatia e reciproca collaborazione fra gli addetti ai lavori, indispensabile per ottenere la serenità necessaria a sostenere lo stress di ritmi così serrati”.

 

Ringraziato Fabio, approfondiamo l’aspetto squisitamente tecnico con Luca Domenicucci dell’azienda marchigiana Sound D-Light, che ha fornito e gestito audio, luci e video per la kermesse.

Luca Domenicucci Sound D-Light

“Per quanto riguarda l’audio – ci spiega Luca – abbiamo installato tutto materiale L‑Acoustics: due cluster principali di KARA con laterali KIVA, oltre ad un delay di KARA per le tribune centrali. Le gradinate laterali in fondo sono invece coperte da altri due cluster di KIVA, secondo il disegno di Diego Camilletti. Abbiamo diversi radiomicrofoni e vari contributi video, oltre agli special dei cantanti che hanno generosi contributi in sequenza. Usiamo mixer Yamaha a cui si aggiunge la console del DJ.

“La messa in onda delle basi audio è molto complessa – prosegue – infatti usiamo una jingle machine in cui è stato necessario creare tantissime pagine, perché ogni momento dello show ed ogni stilista devono ovviamente avere la propria musica. Non a caso le prove sono state davvero molto lunghe ed impegnative.

“Per quanto riguarda le luci – aggiunge – abbiamo installato 45 Robe BMFL, una novantina fra Clay Paky Sharpy e Robe Robin Pointe e 50 Robe Robin 600, tutto pilotato da console MA Lighting con relativo spare e due MA NPU (Network Processing Unit di MA Lighting, – ndr) per la distribuzione del DMX. A ciò si aggiungono due seguipersona Robert Juliat. Il disegno luci è di Made (Marco De Nardi – ndr) che è anche il direttore della fotografia per le riprese video.

“La fornitura video non è indifferente – ci dice Luca – ; usiamo un ledwall centrale che fa da sfondo alle uscite delle modelle, due schermi con base di 12 metri per la scenografia, con dei videoproiettori Barco 30.000, a cui si aggiungono tre schermi centrali con base di 6 metri e relativi proiettori Barco 14.000. Abbiamo anche dovuto creare una distribuzione video per le varie sale VIP, backstage, ristorante, gobbo sul palco, tutti i monitor di servizio richiesti per gli addetti ai lavori. Curiamo anche la parte delle riprese dal vivo, realizzate con 6 telecamere, due con ottica lunga (una 60x e una 85x), due telecamere radio a spalla per il palco, una terza macchina per il salottino ed un’altra radio nel backstage per i collegamenti con la sala. Le telecamere radio in sala sono complete di telemetria, perché chiaramente la colorimetria è fondamentale per visualizzare bene il colore dei capelli, che qui è la cosa più importante. Il mix video è suddiviso in tre parti: quella che va alla grafica, che poi fa la reale messa in onda sugli schermi, quella per lo streaming e un terzo program che va solo in registrazione. La regia video è di Cristina Redini, che ha curato anche i contributi video, mentre tutti gli operatori sono nostri. La messa in onda della grafica è fatta tramite un Barco Serie E2, mentre i contributi sono gestiti da due Christie Pandoras Box, main e spare. C’è stata anche un’esibizione di ballerini-acrobati che ha richiesto due motori con velocità variabile.

“Il materiale che utilizziamo è quasi tutto di nostra proprietà – precisa Luca –: si tratta di un lavoro piuttosto impegnativo, che richiede più o meno 27 tecnici; basti pensare che solo per l’intercom abbiamo steso 14 cuffie radio e 32 cuffie via cavo!”.

Lo show che abbiamo visto noi domenica 5 febbraio è stato molto affascinante, non considerando ovviamente l’aspetto prettamente tecnico delle acconciature che purtroppo... da parecchi anni non ci riguarda più!

Non è facile spettacolarizzare e coinvolgere emotivamente il pubblico in una kermesse del genere, specie nei momenti più tecnici, cioè quelli delle acconciature, cosa che è invece riuscita agli organizzatori anche grazie ad un allestimento altamente professionale sotto ogni punto di vista. 

 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA
gall icon

Vuoi vedere altre foto e rimanere aggiornato sugli ultimi concerti? CLICCA QUI!

vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

Ultimi Articoli

Dante Domain Manager

L’azienda australiana Audinate ha presentato in anteprima ad ISE 2017 Dante Domain Manager, un software progettato per agevolare la gestione di reti Dante anche di notevoli dimensioni

News

Leggi tutto...

Corso: "Cablaggi e dintorni"

Link s.r.l. sponsorizza il corso organizzato da Live You Play "Cablaggi e dintorni": un tour guidato tra cablaggi, collegamenti in rame e fibra ottica con escursioni su materiali, cavi, connettori...

News

Leggi tutto...

Nova World Tour Europe 2017

Music & Lights, in collaborazione con Novastar, presenta l’evento “Visualize your imagination”, il 12 ottobre presso la sede di Music & Lights.

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

KAPPA FuturFestival 2017

Il Kappa FuturFestival di Torino ha una storia piuttosto recente ma quasi folgorante.

Live Concert

Leggi tutto...

RCF – Eventi Live con Alberto Butturini

Rcf, in collaborazione con la ditta Gabriele srl, ha organizzato un corso della durata di un giorno su progettazione e messa a punto dei sistemi audio professionali

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Audiotonix acquisisce Solid State Logic

Un pezzo di storia passa di mano: Peter Gabriel, dopo aver passato gli ultimi 12 anni come maggior azionista del rinomato marchio britannico SSL, ha ceduto al nuovo proprietario inglese...

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Radio Italia Live – White Mobile e Yamaha Rivage PM10

L’edizione del 2017 del concerto di Radio Italia si è svolta a Milano e Palermo con il consolidato set di orchestra classica e band.

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Nuovi diffusori Bose S1 Pro Multi-Position

Presentato ufficialmente durante il NAMM di Los Angeles, Bose S1 Pro Multi-Position è il nuovo sistema del rinomato produttore americano utilizzabile come sistema PA generico o come monitor da pavimento

News

Leggi tutto...

ProLights SunBlast3000 - Due nuovi modelli strobo a LED

Il costruttore italiano Music & Lights ha presentato due nuovi modelli di potenti strobo a LED, uno a colori e uno bianco, progettati per fornire anche una certa varietà di...

Prodotto

Leggi tutto...

WELLA – Collection Show 2017

Uno sguardo alla grande kermesse organizzata a febbraio dalla celebre casa di cosmetici all’Unipol Arena di Bologna.

Installazioni

Leggi tutto...

I più Popolari

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:18505

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:17534

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:16275

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14232

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14119

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:12832

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:12208

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Live Concert

Hits:11844

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:11440

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:11402

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.