AED Rent 
sbarca in Italia

di Giancarlo Messina

 
Daniele Melis, responsabile di AED Rent.

Il suo quartier generale è in Belgio, ma ha importanti sedi anche in Germania, Olanda, Francia e Regno Unito; e dal nuovo anno anche in Italia.
Parliamo di un colosso che vanta un enorme magazzino di materiale di fascia altissima destinato al mondo dell’intrattenimento, dall’audio alle luci, dal video alle strutture, insomma tutto quanto occorra in un evento di livello professionale.
AED, nata appunto in Belgio nel 1985 come società di noleggio di apparecchiature audio e d’illuminazione, è cresciuta a dismisura, ed oggi fornisce il materiale per oltre 60.000 concerti ed eventi in tutto il mondo. Ha nel tempo diversificato le proprie attività (AED Rent, AED Display, AED Distribution, AED Store, AED Lease, AED Second Hand e AED Studios) e conta sul libro paga oltre 250 dipendenti.
La formula che ha segnato maggiormente il successo di questa azienda è quella del cosiddetto “dry hire”, cioè il noleggio puro, senza alcuna fornitura di servizi correlati al materiale fornito, spesso nemmeno il trasporto.
Il plurimilionario magazzino di cui dispone, composto dai prodotti delle più prestigiose marche del settore, fa sì che AED sia un punto di riferimento per i service o le produzioni di mezza Europa, che possono o integrare il proprio materiale o noleggiare interamente l’occorrente per i soli giorni necessari, senza affrontare onerosi investimenti a lungo termine.
Dopo un periodo di corteggiamento e valutazioni reciproche, l’azienda belga è riuscita a coinvolgere anche degli imprenditori italiani, che hanno accettato la sfida e sono entrati in questo network. 
Il responsabile italiano è Daniele Melis, da anni impegnato con l’azienda romana TreTi soprattutto nel settore illuminotecnico e in importanti installazioni.
Molto incuriositi dalla novità, gli facciamo qualche domanda per capire meglio le possibilità offerte da AED Rent Italia.
“Abbiamo cominciato a collaborare con AED tempo fa, grazie ad High End – ci racconta Daniele – instaurando ottimi rapporti. Dopo diversi anni di reciproca stima e conoscenza, ci hanno detto di averci identificato come le persone ideali per la nascita di una AED in Italia, perché, pur essendo un’azienda del settore, non eravamo dei noleggiatori, quindi non avremmo avuto conflitti di interesse o competizioni con altri service. Ci abbiamo riflettuto per ben due anni e mezzo, ma alla fine abbiamo accettato perché pensiamo sia davvero una buona opportunità.
“Siamo diventati così un AED Rent nazionale – continua Daniele – cosa che richiede anche una certa incoscienza in termini di investimento, poiché si tratta di cifre  piuttosto impegnative. Intorno a settembre saremo operativi con un magazzino a Roma, e contiamo di aprirne un altro a Milano entro due anni. Al momento, non avendo ancora un magazzino in Italia, facciamo riferimento alla casa madre in Belgio.
“Anche per noi il core business è il noleggio puro, senza alcun tipo di servizio. Non ci occupiamo nemmeno dei trasporti, anche se spesso aiutiamo i clienti che ne fanno richiesta. Da noi si può noleggiare qualsiasi cosa: video, luci, audio, strutture in alluminio, motori, quadri elettrici, cavi, pedane... il service può completare la sua fornitura da noi, oppure noleggiare interamente tutto il necessario per l’allestimento, anche se noi abbiamo in mente più la prima ipotesi che la seconda. Ma non è detto. Parliamo di materiali di alto livello: Claypaky, High End, L-Acoustics, Shure, Sennheiser e tanti altri: insomma quasi tutti i marchi top sono disponibili”.
Chiediamo come, partendo dall’esperienza di rivenditori, questo tipo di business possa non andare in contrasto con gli interessi di TreTi:
“Per evitare ogni forma di contrasto, abbiamo deciso di separare del tutto le aziende – ci spiega Daniele –; io stesso, da quando ho intrapreso la strada con AED, non mi sono più occupato delle attività di TreTi. Si tratta insomma di due strutture completamente separate, anche perché il lavoro è molto differente e coinvolge anche settori di cui non ci siamo mai occupati molto come, ad esempio, il mondo dell’audio.
La nostra organizzazione è molto differente: ad esempio riusciamo a proporre un’offerta di preventivo entro quattro ore dalla richiesta, perché nel campo del noleggio le tempistiche sono molto importanti. Inoltre diamo solitamente al cliente sei giorni dedicati al trasporto inclusi nel noleggio: tre all’andata e tre al ritorno del materiale, significa che al massimo in tre giorni il materiale è disponibile in Italia. E appena ci sarà il magazzino in Italia sarà tutto ancora più snello”.
Siamo curiosi di sapere come è stata accolta fin adesso dal mercato italiano questa nuova realtà: “Siamo molto contenti – risponde Daniele – perché le richieste superano le nostre aspettative: abbiamo cominciato il 29 dicembre e al momento il lavoro va meglio di quanto immaginassimo, ed è destinato a crescere, perché stiamo iniziando a conoscere solo adesso molti service che trattano solo audio o solo video. Pian piano insomma entreremo sempre più nell’intero mercato.
“Certamente in Italia siamo una realtà unica, soprattutto perché abbiamo alle spalle un colosso come AED che dispone di quantità di materiali enormi e di qualità in ogni settore. Anche i costi sono abbastanza competitivi, perché la casa madre è molto attenta a questo aspetto. Ad esempio, proprio per essere più competitiva nei Ledwall, AED sta producendo una propria linea di schermi, Luxibel, che riusciremo a proporre a prezzi più vantaggiosi rispetto agli attuali”.
Finita la chiacchierata con Daniele, che ringraziamo per disponibilità, riflettiamo sugli scenari che questa nuova realtà potrebbe aprire. Come abbiamo già scritto nell’editoriale del numero scorso, sarebbe perfino immaginabile un modello di business che escluda il service così come l’abbiamo fin ad oggi concepito, lì dove una produzione potrebbe affidarsi ad una società, o cooperativa, di soli professionisti in grado di gestire il materiale interamente noleggiato. Per certi versi sembra un po’ una situazione estrema, ma per alcuni tipi di lavoro forse nemmeno più di tanto.
Vedremo come il nostro mercato accoglierà questa nuova possibilità. 

 

Vuoi leggere altre notizie e approfondimenti dal mondo dell’audio? CLICCA QUI

vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ultimi Articoli

German Lighting Products a PLASA 2018

GLP adotta un approccio più delicato per la fiera PLASA 2018, con il tocco teatrale del lighting designer Lucy Carter

News

Leggi tutto...

Nuovo IoCore2 di Visual Productions

Audio Effetti ha annunciato il nuovo IoCore2 di Visual Productions.

News

Leggi tutto...

Elation Professional a Plasa 2018

Elation lancia alcuni nuovi prodotti alla fiera PLASA 2018, e presenta la tecnologia TwinkLED.

News

Leggi tutto...

QSC K12.2 – DIFFUSORE AMPLIFICATO

Introdotti nel 2009, i diffusori QSC serie K hanno avuto un notevole impatto sull’ampio mercato delle casse acustiche portatili polivalenti con amplificazione interna. L’anno scorso, la casa costruttrice californiana ha...

Prodotto

Leggi tutto...

Live You Play @ MIR 2018

Dodici palchi: 72 spettacoli dal vivo, 72 demo di prodotto e 36 virtual check nei tre giorni di manifestazione

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

nuova linea audio iLINE di HitMusic

Il distributore ligure Audio Effetti ha presentato una nuova serie di diffusori audio a colonna del marchio francese HitMusic

News

Leggi tutto...

Tecnico media server e sistemi interattivi per scenografie multimediali

Un corso di formazione per tecnici media server in provincia di Ferrara

News

Leggi tutto...

Link LKO

Un innovativo connettore ibrido per il trasporto contemporaneo di dati su fibra e alimentazione elettrica su rame

Prodotto

Leggi tutto...

Novità software da ADB

ADB ha recentemente rilasciato una versione aggiornata del noto software Hathor, insieme a Wily! - uno strumento intelligente e pratico di controllo remoto tramite iPad o iPhone.

News

Leggi tutto...

CTS Eventim ha acquisito la quota di maggioranza di Friends and Partners

CTS Eventim, uno dei maggiori gruppi internazionali operante nel settore della vendita online dei biglietti e nella produzione e promozione di eventi musicali e di intrattenimento, ha acquisito il 60%...

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:21537

Leggi tutto

Laura Pausini - Fatti Sentire Worldwide Tour

Il recente tour mondiale di Laura Pausini è partito alla grande con due concerti sold-out al Circo Massimo. Dopo una quarantina di giorni in America, la carovana è tornata in...

Live Concert

Hits:20546

Leggi tutto

Ferdinando Salzano

Imprenditore, produttore e manager ai massimi livelli, nell’ambito dei concerti e delle produzioni televisive.

Personaggio

Hits:19863

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19785

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:17445

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:15664

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:15144

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:15130

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:14960

Leggi tutto

Sopra al palco le rose. Sotto al palco le spine.

Ci sono molte cose che mi girano in testa e di cui sento di dover parlare.Il primo è la dignità.

Uomini e Aziende

Hits:14313

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.