Fonoprint 2.0 – Fonoprint si trasforma... e torna al futuro

0
0
0
s2smodern
 
Leopoldo Cavalli.

Pochi posti più di Fonoprint possono essere identificati come il luogo di nascita di così tanta musica italiana negli ultimi quaranta anni. E non pensiamo solo ai tanti artisti emiliani che hanno fatto e fanno la storia della nostra musica leggera, ma anche ai tanti produttori e arrangiatori che li hanno portati al successo.
In un’epoca in cui l’unico mezzo per proporsi artisticamente sembra essere la via del talent televisivo, in Fonoprint si respira un’altra aria, fatta di sudore e gavetta, di creatività e qualità cantautorale legate all’importanza dell’esperienza nei locali e della musica live a stretto contatto col pubblico.
Così gli storici studi, pur conservando l’assodato lavoro conto terzi, hanno virato non solo verso la produzione di giovani cantautori, ma anche verso la gestione di spazi rivolti ad ospitare musica e cultura.
Ciò si deve alle energie fresche ed agli investimenti di un giovane industriale bolognese, Leopoldo Cavalli, che ha deciso di puntare sulla sua grande passione: la musica.
Oggi Leo ha acquisito Fonoprint, indirizzandola verso nuovi orizzonti.
Per capire meglio cosa sta succedendo in quel di Bologna, siamo andati in Fonoprint a trovare Maurizio Biancani, ma abbiamo anche voluto fare una chiacchierata proprio con il nuovo proprietario, titolare di Visionnaire, azienda specializzata e leader mondiale nell’arredamento di lusso, che opera in 55 paesi con una rete di 24 negozi monomarca (vi consigliamo di dare un’occhiata al sito per capire di cosa parliamo).
“Da ragazzo ho tentato la strada della musica – ci racconta Leo – ed ero anche approdato in Fonoprint con la mia cassettina, convinto del mio futuro successo. Purtroppo o per fortuna non mi hanno molto dato retta, così mi sono rivolto altrove. Oggi la mia azienda è la seconda realtà mondiale nel campo del luxury design: realizziamo le case dei multimilionari in tutto il mondo, prendiamo le case al grezzo e le consegnamo, chiavi in mano, dopo aver curato ogni aspetto, opere d’arte comprese: un mestiere molto complicato, perché occorre stupire un cliente che si stupisce raramente, che ha grande disponibilità economica e pochissimo tempo.
“Quando la band di Luca Carboni mi ha fatto notare che dopo la morte di Lucio Dalla il panorama bolognese stava musicalmente regredendo – continua Leo – ho deciso di rientrare in questo mondo, magari solo per curiosità; ma mi sono talmente appassionato che ho preso un amministratore delegato a fare le mie veci in Visionnaire, ritagliandomi uno spazio per la gestione di Fonoprint 2.0. Lo studio vero e proprio rimane sempre un punto di riferimento per le grandi produzioni italiane, grazie alle competenze assodate delle persone che lì lavorano da sempre, ma abbiamo anche cominciato con delle produzioni di giovani talenti; un progetto che ovviamente è economicamente nullo, ma molto affascinante. Io miro però a portare avanti con la nostra etichetta un percorso di qualità, valorizzando la vena creativa dei ragazzi, non facendo fare loro solo del karaoke come in TV. Questo in Italia manca, e sono convinto che il richiamo della bellezza alla fine vinca sempre. Stiamo anche cercando ed individuando dei luoghi per la musica di qualità, come il Parco Agroalimentare del FICO con cui abbiamo un contratto di quattro anni per la programmazione musicale, con cinque eventi a settimana in diretta multi-streaming, anche con nomi di rilievo di artisti che usano il nostro palco anche per promuoversi a Bologna. Inoltre il nostro festival Bologna Musica d’Autore dal prossimo anno sarà sposato dalla Fiera di Bologna, diventando il festival della città di Bologna e non solo il nostro; infatti da Il Celebrazioni ci sposteremo all’Auditorium. L’obiettivo è sempre lo stesso: lavorare sulla creatività degli artisti, insegnare ai giovani ad essere attenti alle parole ed ai contenuti delle canzoni, secondo una nostra prestigiosa tradizione.
Inoltre a Milano, nel mio showroom di Visionnaire, il sabato e la domenica organizzeremo delle cene di gala con concerto privato, con 150 persone, massimo 200, una tipologia di evento che in Italia non c’è, e proporremo un palinsesto molto interessante.
“Infine – continua Leo – c’è la grande avventura dei Magazzini del Sale di Cervia, un posto meraviglioso per la cui gestione abbiamo vinto l’appalto; sarà un progetto totalmente Fonoprint, con capitale pubblico e privato: per dodici anni promuoveremo l’eccellenza del benessere, dell’agroalimentare e ovviamente tantissima musica: ci sarà dentro uno studio di registrazione, una radio, grazie all’accordo con un network nazionale, faremo importanti programmi televisivi e ovviamente tanti concerti, grandi e piccoli.
“Se mi sento un imprenditore o un mecenate? – conclude Leo rispondendo alla nostra domanda – beh... nel medio e lungo termine credo si possa e si debba trovare una sostenibilità economica per questo progetto, ma certamente al momento quello che ne ottengo è soprattutto entusiasmo e una gratificazione personale, la possibilità di vivere e frequentare belle persone, giovani creativi... ne ricevo insomma un feedback di natura non economica, ma non per questo meno importante”.

 
Maurizio Biancani.

Maurizio Biancani - Senior Recording Engineer

“Lo studio ha sempre i consolidati storici studi di registrazione A e B – ci racconta Maurizio – con la grande sala di ripresa, e abbiamo rimesso a posto anche tutte le macchine analogiche, un valore aggiunto notevole. Lo studio Mastering è oggi quello che lavora di più, con tantissima post-produzione, compreso il DVD Modena Park di Vasco, nostro cliente dal 1976. Abbiamo anche uno studio video in cui facciamo montaggi, post produzione e authoring, oltre alle aule in cui realizziamo i nostri corsi, per fonici studio e live, accreditati dalla Regione e finanziati dalla UE, quindi gratuiti e con riconoscimento a livello europeo.
“Affianco a tutto ciò – continua Maurizio – abbiamo iniziato un’attività di produzione, grazie a Leo che ci ha permesso di rispolverare la nostra etichetta Fonoprint Records, prima sempre poco utilizzata. Stiamo quindi cercando giovani emergenti nel campo della musica d’autore, perché il nostro humus e la nostra cultura sono i cantautori, da Dalla a Guccini a Carboni, Stadio, Curreri... Quindi cercheremo di far emergere dei veri creativi: insomma meno pop main stream e più qualità dei testi.
“Ma non ci limitiamo alla produzione – dice Maurizio – siamo convinti che per far crescere un vero artista siano necessarie le serate nei locali dal vivo, la gavetta e l’esperienza, grazie alle quali si può fidelizzare un vero pubblico. Poi ci sono certo le radio, internet e i social, e per questo abbiamo anche un apposito reparto. Inoltre, attraverso Enzo Milani, stiamo anche impostando una rete distributiva commerciale per vendere questi tour nei teatri. Infatti vogliamo entrare nel settore del musicale anche tramite i teatri. Ad esempio io sto personalmente producendo Germano Bonaveri, con cui stiamo provando a riportare in auge il teatro canzone, con una parte recitativa che lega le canzoni e intrattiene il pubblico.
“Inoltre, lavorando nei teatri, sto sperimentando anche un audio immersivo, non limitandomi al classico PA front of House L/R. Stiamo anche producendo diversi altri artisti talentuosi, come Carmen Alessandrello e Jacopo Michelini, ed una giovane emergente che si chiama Helle e scrive musiche e testi.
“Abbiamo anche creato un festival – aggiunge Maurizio – il BMA, Bologna Musica d’Autore, un concorso canoro organizzato da Fonoprint e riservato a giovani cantautori – singoli o costituiti in gruppo – che ha proprio l’obiettivo di scoprire nuovi talenti e presentarli sulla scena musicale nazionale valorizzandone l’aspetto autorale.
“La prima edizione, condotta da Red Ronnie in un Teatro Il Celebrazioni sold-out, ha avuto un bel successo e stiamo lavorando alla seconda.
“Ovviamente all’interno di Fonoprint abbiamo formato dei nuovi collaboratori, fonici, arrangiatori e produttori che ci portano dei nuovi artisti. Sta nascendo una fucina di professionisti, con tanti giovani talentuosi ed entusiasti.
“Abbiamo insomma cambiato pelle, ci siamo rinnovati e stiamo tutti correndo appresso alle idee di Leo che è sempre avanti! Grazie a lui viviamo una Fonoprint 2.0.
“O forse facciamo un passo indietro nel passato – conclude Maurizio – perché 40 anni fa qui si creò un polo creativo pazzesco: produttori come Celso Valli, Fio Zanotti, Mauro Malavasi si ritrovarono giovanissimi e insieme alle nostre tecnologie fecero di Bologna la capitale della musica d’autore, da Morandi a Dalla a Carboni; Fonoprint era il catalizzatore di tutto ciò e vogliamo che ritorni ad esserlo”. 

Contatti: Fonoprint

 

Vuoi leggere altre notizie e approfondimenti dal mondo dell’audio? CLICCA QUI

vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

Ultimi Articoli

L’audio in TV alle Olimpiadi di Rio

Un approfondimento con Massimiliano Salin.    

Tecnologia

Leggi tutto...

EXE Technology DST66

EXE Technology presenta il nuovo sistema di movimentazione Dynamic Stack Tracks DST66: un’evoluzione del DST52 in termini di capacità di carico, ma soprattutto velocità.

News

Leggi tutto...

Claypaky - Axcor Profile 900 - Sagomatore a testa mobile con sorgente a LED

Il nuovo profile del costruttore bergamasco alza l’asticella nel segmento dei proiettori a fascio definito basati sui LED.

Prodotto

Leggi tutto...

Sound&Lite numero 131

Il nuovo numero di Sound&Lite è online!

News

Leggi tutto...

Nuovi proiettori luminosi Ayrton MiniPanel e MiniBurst

Ayrton ha annunciato i due proiettori a testa mobile MiniBurst e MiniPanel FX

News

Leggi tutto...

Pagliacci – Trilogia d’autunno 2017

Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, sabato 18 novembre scorso a Ravenna, è stata la seconda tappa della rassegna “Trilogia d’Autunno”, che ha toccato tre capolavori del Verismo in musica: “Cavalleria rusticana”...

On Stage

Leggi tutto...

Gianna Nannini – Amore Gigante Tour

Abbiamo assistito al concerto dello scorso 29 novembre all’RDS Stadium di Rimini, nell’ambito dell’anteprima nei palasport di quattro città italiane per il nuovo tour della cantante toscana.

Live Concert

Leggi tutto...

DiGiCo S-Series V2.2

DiGiCo annuncia il nuovo aggiornamento software, V2.2, per le console della Serie S.

News

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:19497

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19119

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:16853

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14695

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14623

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:13889

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:13301

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:13226

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:12634

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo. 

Live Concert

Hits:12244

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.