Di-Erre

0
0
0
s2smodern

di Alfio Morelli di erre

Dietro a tanti bei prodotti di marchi prestigiosi, spesso si nascondono aziende che li progettano e li costruiscono per conto terzi. La riminese Di-Erre è una di queste.

Il marchio Di‑Erre non è altro che l’unione dei cognomi dei titolari: D’Andrea e Rinaldini, questo denota subito che fin dall’inizio di questa avventura non si è guardato tanto alla forma quanto alla sostanza. Queste due persone arrivano da due percorsi completamente diversi. Rinaldini, da sempre nel settore dello spettacolo, come tecnico in un grande negozio di strumenti musicali ha proseguito nel mercato dei service, per poi iniziare l’avventura nella produzione e montaggio di circuiti elettronici insieme al padre di Marco D’Andrea, socio attuale. Marco, invece, era un impiegato in banca non realizzato, forse proprio perché a casa si mangiava pane ed integrati; così quando il padre manifesta la volontà di andare in pensione, lascia l’impiego in banca e fonda con Giuseppe Rinaldini, nel 1996, la Di‑Erre.


Nata come piccola realtà, con qualche dipendente, nel tempo si è evoluta, fino diventare un’azienda con una struttura di 1700 m2, ubicata a San Clemente in provincia di Rimini, ed una ventina di dipendenti. Marco ci spiega che la loro iniziale fortuna è stato l’incontro con Gabriele Giorgi di SGM, il quale ha dato loro fiducia, incaricandoli del montaggio di alcuni componenti dei propri prodotti. Un rapporto consolidatosi nel tempo, fino ad arrivare alla produzione dell’80% dei prodotti a marchio SGM; collaborazione poi proseguita sia con il passaggio del marchio ad RCF sia con l’attuale gestione di Peter Johannsen.


Ma la Di‑Erre non si muove solo nel mercato delle luci: lavora in modo diversificato anche per aziende impegnate in altri mercati, come una ditta che costruisce macchine per la lavorazione del legno o una seconda che costruisce macchine per la distribuzione e la spillatura di bevande. Consistente è anche il mercato dell’audio, anche perché non dimentichiamo che negli anni ’70-’80 questa zona era considerata come oggi la cinese Guangdong: in ogni casa si montavano schede elettroniche per diverse aziende, prima fra tutte quella dei Galanti, che fossero circuiti per mixer, amplificatori o tastiere.

di erre


“Pensiamo di avere ottimi rapporti con tutti – ci spiega Marco – perché la nostra politica ci porta a lavorare con un solo cliente per volta in ogni settore merceologico. La nostra forza è anche nella possibilità di accettare commissioni di pochi pezzi in tempi stretti. Questa estate, ad esempio, un marchio aveva assoluto bisogno di montare 200 pezzi di un prodotto nel mese di agosto. Io, il mio socio ed alcuni dei nostri ragazzi, invece di andare al mare, abbiamo passato le ferie a lavorare. Questa nostra flessibilità ci ha fatto vincere contro i cinesi una commessa di 1.800 pezzi al mese. In questi ultimi anni abbiamo anche creato un ufficio R&D a supporto dei nostri clienti, i quali, sempre più spesso, arrivano da noi con un progetto solo abbozzato che poi noi sviluppiamo e portiamo sulla linea di montaggio, consegnando il prodotto finito.


“Avendo maturato la convinzione di possedere ormai una certa esperienza, in questo ultimo periodo abbiamo sviluppato un nostro prodotto. Grazie all’insistenza di Franco Natali di Red Lighting ed al supporto di Aldo Visentin, noto lighting designer, abbiamo iniziato a produrre Easy 112E, un controller luci da 2048 canali e quattro universi DMX. Con questo nuovo prodotto abbiamo intenzione di iniziare la creazione di un catalogo di prodotti finiti che metteremo a disposizione della nostra clientela, proponendo diverse formule commerciali: distribuzione in esclusiva del prodotto con il nostro marchio, distribuzione in esclusiva con il proprio marchio o personalizzazione del prodotto. In nessun caso però vogliamo entrare direttamente nel mercato della distribuzione creando una nostra rete commerciale, perché questo non fa parte del nostro DNA”.


Qual è il vostro mercato di riferimento?
Non abbiamo mercati di riferimento, la nostra attività varia con il periodo, anche se è prevalentemente concentrata nella produzione di schede elettroniche o nel montaggio di parti meccaniche. In primavera guardiamo più al mercato del beverage, mentre in altri momenti dell’anno ci rivolgiamo maggiormente al mercato dello spettacolo. Certamente la nostra passione è da sempre quella per le luci, e ci riconosciamo una bella esperienza nel mercato dei LED, infatti è da ben 12 anni che sviluppiamo e montiamo prodotti con questa tecnologia, cominciando dal “Palco” di SGM, un modello che ha fatto epoca e che è ancora in produzione. Certamente da allora sono stati fatti passi da gigante nella tecnologia a LED. di erre


Nel vostro settore come vivete la concorrenza dei cinesi?
Bisogna capire bene cosa si vuole da un progetto e dallo sviluppo di un prodotto. Se si è alla ricerca assoluta del prezzo più basso, accettando tutti i compromessi del caso, ammetto che i cinesi riescono ancora a dare le risposte migliori. Ma se il cliente ha l’esigenza di avere un progetto originale, con delle caratteristiche e delle soluzioni indispensabili per il mercato professionale, nonché tutte le garanzie del caso, non può rivolgersi ai cinesi. Inoltre, ai clienti noi garantiamo anche un’assistenza ed una fornitura di pezzi di ricambio e l’assistenza post vendita. Quindi il cliente deve avere le idee chiare e fare delle scelte a priori.


Per il futuro che scenario prevedete?
Penso che la forbice si stia allargando sempre di più: o si acquista il prodotto usa-e-getta su internet, al prezzo più basso, o si sceglie il prodotto di qualità, magari accettando di pagarlo anche due o tre volte tanto. Penso che di questo concetto abbiamo una dimostrazione lampante con Clay Paky, divenuta ormai marchio di riferimento mondiale: l’azienda lombarda propone prodotti meravigliosi che fanno tendenza sul mercato, sicuramente non al prezzo delle copie cinesi, e mi risulta che vada a gonfie vele.
Questo per noi è un insegnamento prezioso e siamo proiettati proprio in quella direzione.

contatti: DI ERRE

Ultimi Articoli

Cesare Cremonini – Stadi 2018

Primo tour negli stadi per l’artista bolognese. Una grande produzione, tre grandi città, un’ottima risposta del pubblico.

Live Concert

Leggi tutto...

Workshop ArKaos Pro

Il distributore RM Multimedia propone un workshop sul software ArKaos MediaMaster PRO 5, il 5 e 6 dicembre a Messina.

News

Leggi tutto...

Audio Effetti

Alla scoperta di questa giovane e dinamica azienda che sta conquistando fette sempre più importanti di mercato, grazie alla distribuzione di marchi attentamente selezionati.

Azienda

Leggi tutto...

K‑array - Mastiff KM112 
e KM312

Un rapido approfondimento sui nuovi performanti wedge monitor della serie Concert prodotti dalla dinamica azienda toscana

Prodotto

Leggi tutto...

EVOX J8 è il nuovo array verticale portatile a due vie di RCF

La serie EVOX J mantiene le caratteristiche principali dei sistemi EVOX originali, ora in un box in materiale composito pensato per agevolare la portabilità.

News

Leggi tutto...

Claypaky ad ISE 2018

La partecipazione dei costruttori di luci cresce ogni anno, ad Amsterdam. Quest’anno, infatti, per la prima volta anche la casa costruttrice bergamasca ha esposto all’ISE, insieme all’azienda sorella ADB.

News

Leggi tutto...

Robe Tarrantula

Il nuovo proiettore a LED Tarrantula ha fatto il debutto europeo a Prolight+Sound 2018, insieme a diverse novità della casa costruttrice ceca.

News

Leggi tutto...

Nova Maxline Series

La serie MaxLine comprende il satellite M 5 – dedicato alle frequenze medio-alte – e il subwoofer E 218SUB

Prodotto

Leggi tutto...

Tiziano Ferro – Il Mestiere Della Vita - Tour 2017

Dopo lo splendido tour del 2015, Tiziano è tornato negli stadi con una produzione, come prevedibile, di altissimo livello.

Live Concert

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:21002

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19565

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:17280

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:15234

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14984

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14976

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:14589

Leggi tutto

Sopra al palco le rose. Sotto al palco le spine.

Ci sono molte cose che mi girano in testa e di cui sento di dover parlare.Il primo è la dignità.

Uomini e Aziende

Hits:14103

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:13749

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:13418

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.