VDL Professional Analogics

0
0
0
s2smodern

di Giancarlo Messina

In questa rubrica abbiamo spesso parlato di aziende importanti, di rilievo nazionale ed internazionale, oppure
di multinazionali che producono e vendono i propri prodotti in tutto il mondo e che possono contare su centinaia di dipendenti.
Questa volta vogliamo invece puntare l’attenzione su un’azienda del tutto diversa, che conta un unico dipendente.

Parliamo della VDL, con base a Forlì, che produce outboard di altissima fascia in modo del tutto artigianale, puntando tutto sulla qualità assoluta e che sta riscuotendo sempre più successo fra gli “adepti ai lavori”. Il suo fondatore, che riveste anche le funzioni di progettista R&D, operaio e marketing manager si chiama Valerio Di Loreto.
di loretoValerio è un giovane ingegnere aerospaziale, laureatosi all’ateneo bolognese, ma evidentemente più appassionato di musica che di jet. Musicista egli stesso, comincia a studiare l’elettronica nel mondo delle macchine musicali, costruendo alcuni prodotti, preamplificatori e piccoli circuiti per chitarra acustica, per se stesso.
Gli vengono bene, tanto che, quando casualmente entra in contatto con dei musicisti professionisti, scopre che quelle sue macchinette vengono quanto mai apprezzate ed inizia ad avere delle richieste. È un grande incoraggiamento che lo porta a dedicarsi ancora con più impegno e passione alla progettazione e realizzazione di nuovi modelli.
“L’azienda vera e propria l’ho aperta nell’ottobre del 2010 – ci spiega Valerio – perché ho iniziato ad avere un numero di richieste che non mi permetteva più di considerare un hobby questa mia attività, così mi sono regolarizzato ed ho cominciato un’attività imprenditoriale a tutti gli effetti”.

Fra i suoi primi fruitori troviamo Paolo Giovenchi, chitarrista di De Gregori, poi i Marlene Kuntz, Antonio Porcelli di Caparezza, il jazzista Umberto Fiorentino ma anche star internazionali come Carl Verheyen, chitarrista dei Supertramp. A questi si aggiungono diversi studi di registrazione italiani ed europei di primo piano.

La produzione VDL infatti si divide in tre diversi settori: outboard per lo studio di registrazione, outboard e pedalini per chitarra e strumenti musicali, materiale custom, come sommatori o altre apparecchiature, realizzato su specifiche richieste dei clienti.
Ovviamente sono le apparecchiature rivolte agli strumenti musicali ad avere più diffusione, sia per la maggior facilità di commercializzazione sia per la maggior velocità di costruzione. Macchine comunque particolari, in cui Valerio riversa la sua filosofia di qualità: basti pensare che il pedalino boost per chitarra ha un pre in classe A!

Ma cosa differenzia le apparecchiature VDL da quelle già reperibili sul mercato di fascia alta? “La progettazione del circuito mi consente di esprimere un gusto musicale, soggettivo, che può incontrare o meno quello del cliente – dice Valeri  – mentre la qualità oggettiva è espressa dalla costruzione e dalla progettazione. Infatti ogni singolo componente montato nelle mie macchine è di qualità eccelsa e selezionato personalmente da me, con margini percentuali bassissimi; inoltre non esistono contatti, tutto è saldato, e quei pochi inevitabili sono placcati in oro 24 carati, mentre le saldature sono realizzate in lega d’argento. Alcuni materiali vengono reperiti da distributori italiani, ma soprattutto inglesi e tedeschi, mentre altri sono costruiti su mie specifiche da piccoli costruttori della zona; ad esempio c’è una piccola ditta di Castrocaro, a conduzione familiare, che costruisce ad hoc i miei circuiti stampati.
“Un preamplificatore richiede almeno un’ottantina di ore di lavoro – continua Valerio – senza contare la fase progettuale. Si parte dal circuito, con la selezione del singolo componente, allo scopo di mantenere il segnale il più bilanciato possibile; ad esempio, nello stadio d’ingresso del pre, su circa 500 transistor ne riesco a selezionare solo tre o quattro, perché li cerco con determinate caratteristiche, e poi li accoppio in maniera quasi perfetta, e questo per i due canali – che non hanno potenziometri ma scatti rotativi. Così al massimo, in un anno, riesco a produrre sette o otto macchine, dieci al massimo, mentre le apparecchiature per chitarra sono più veloci da realizzare e riesco ad assemblarne un centinaio di pezzi all’anno”.

Insomma un lavoro certosino e davvero artigianale, ma sul quale Valerio non insiste troppo in fase di marketing: “Quando mi relaziono con dei professionisti interessati ai miei prodotti, cerco di entrare in punta di piedi, senza fare troppi elogi al materiale o decantarne la qualità; preferisco che loro lo provino, anche perché ho bisogno di avere dei feedback sull’effettivo valore del prodotto. La qualità costruttiva è una cosa che deve venire dopo aver testato la reale efficacia della macchina, la sua peculiarità sonica”.
Nonostante la qualità assoluta e il lungo lavoro in fase di assemblaggio e collaudo, i prezzi dei prodotti non sono affatto irraggiungibili, possono essere paragonabili a un prodotto commerciale di fascia alta, come una channel strip di SSL, API o NEVE.

Ovviamente il catalogo, se così si può dire, non prevede centinaia di prodotti, ma solo alcuni ben mirati. Nella linea studio troviamo il preamplicatore “Duo Pre” ed il compressore “Otticomp”, oltre ad un equalizzatore con cinque filtri full parametric in stile Massenburg e diversi lavori custom.
Il compressore è molto interessante, non solo per la qualità dei componenti ma perché ha un tipo di compressione molto ricercata che segue le curve di percezione acustica dell’orecchio umano; quindi senza una compressione lineare in frequenza, caratteristica ottenuta a livello progettuale grazie al circuito che esegue delle selezioni in frequenza, come si trattasse di un compresssore multibanda. Grazie a questo, abbinato alla compressione dolce del sistema ottico, si riesce a comprimere moltissimo, anche 15 o 20 dB, senza avere la percezione del segnale schiacciato o distrutto: insomma quello che di solito ricercano i fonici.

La commercializzazione dei prodotti avviene tramite il sito internet dell’azienda ma anche con diversi rivenditori specializzati che distribuiscono in Italia e in diversi stati europei ed extraeuropei, fino al Giappone, che apprezza molto questo ‘made in Italy’ così particolare: “Vendo più pezzi all’estero che in Italia – ci dice sorridente Valerio – perché da noi c’è più il mito del ‘made in USA’, mentre all’estero c’è il mito del made in Italy!”.

Ma quali sviluppi immagina Valerio per la sua azienda? “Spero di mantenere la mia impronta artigianale e non voglio affatto meccanizzare la produzione; quindi la mia speranza non è quella di riuscire ad aumentare di molto la produzione, ma quella di riuscire a guadagnare in fiducia e prestigio del marchio e quindi vendere ad un prezzo più importante”.

E noi non possiamo che augurargli di raggiungere il suo obiettivo.

 

contatti: VDL PROFESSIONAL ANALOGICS

Ultimi Articoli

nuova linea audio iLINE di HitMusic

Il distributore ligure Audio Effetti ha presentato una nuova serie di diffusori audio a colonna del marchio francese HitMusic

News

Leggi tutto...

Clair Global acquisisce Britannia Row

Il colosso americano acquisisce lo storico service inglese.

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Claypaky e ADB #LIGHTINGDAYS

Claypaky propone quattro appuntamenti per scoprire dal vivo i nuovi prodotti: a Roma il 29 e 30 novembre e a Milano il 5 e 6 dicembre.

News

Leggi tutto...

Corso Christie Pandoras Box e Widget Designer

Mentre il corso introduttivo di una giornata, previsto per il prossimo 18 ottobre, è già esaurito, Molpass propone un nuovo corso/training di due giorni a novembre

News

Leggi tutto...

Sound&Lite numero 124

Il nuovo numero di Sound&Lite è online!

News

Leggi tutto...

Video: Nuovi Prodotti MILOS 2017

MILOS ha pubblicato un nuovo video sui prodotti della propria gamma introdotti sul mercato a partire dall’inizio del 2017 fino ad oggi.

News

Leggi tutto...

Premiato il lightshow Ayrton a LDI

La casa costruttrice francese Ayrton è stata premiata alla fiera LDI 2017, a Las Vegas, per “L’uso più creativo della luce” nello stand. Guardate il video.

News

Leggi tutto...

Convegno a MIR 2018: Il “nostro” Modena Park

Un convegno di due ore con i principali componenti dello staff tecnico che ha sviluppato e fatto funzionare la macchina per il grande evento dello scorso luglio a Modena con...

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

RGBLink VSP628pro II e RMS 8424S

Il distributore ligure Audio Effetti ha annunciato due interessanti nuovi prodotti di RGBLink, che saranno ufficialmente presentati presso lo stand RGBLink 10-A41 all’imminente IBC  dal 15 al 19 settembre ad...

News

Leggi tutto...

Claypaky Mythos 2 e Supersharpy 2

Due importanti proiettori Claypaky rinnovati con nuova sorgente e nuove caratteristiche.

News

Leggi tutto...

I più Popolari

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:18505

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:17534

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:16275

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14232

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14119

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:12832

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:12208

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Live Concert

Hits:11844

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:11440

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:11402

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.